Il Cariati dei presidenti Rocco Tosto e Giancarlo Greco affronterà il forte Petronà in una gara da vedere.

Il Cariati dei presidenti Rocco Tosto e Giancarlo Greco,incamerato il primo successo stagionale con pieno merito sul tetragono Mesoraca, si appresta, nella giornata del 29 settembre ad affrontare in trasferta un avversario ostico e ben amalgamato, reduce dalla vittoria esterna sul terreno di gioco del Real Catanzaro. Dopo il positivo successo di domenica scorsa,conseguito ai danni del Mesoraca, compagine ben impostata in ogni reparto del campo, il Cariati non vuole fermarsi e promette una buona e valida prestazione sul terreno di gioco del temibile Petronà. Proprio dal capitano Giuseppe Patera, assente domenica scorsa per impegni familiari, giungono notizie confortanti; proprio giovedì pomeriggio l’attaccante cariatese ha sostenuto la seduta di rifinitura, nonostante qualche leggero doloretto alla caviglia sinistra. Il tecnico Antonio Cosentino valuterà,prima dell’inizio dell’incontro, sia le sue condizioni fisiche e sia la sua tenuta tecnico-atletica, e solo dopo deciderà la sua eventuale utilizzazione. Problemi anche per il forte centrocampista Leto a causa di noie muscolari, ma certamente il bravo atleta scenderà in campo dando, come al solito, il suo positivo apporto. L’intera rosa, insomma, è chiamata a sentirsi pronta a dare il meglio di se stessa. Partita importante e significativa, afferma il tecnico Antonio Cosentino, che tutti i miei ragazzi sono pronti a dare il massimo delle loro energie e gli ultimi allenamenti hanno dato indicazioni confortanti. Scenderanno sul terreno di gioco,conclude il tecnico del Cariati,determinati e, anche, contro il forte Petronà cercheranno di conseguire il massimo nel segno dell’umiltà e dell’equilibrio delle fasi di gioco. E’ nostra intenzione fare legna per il futuro. Certamente ci aspetta una sfida di grande intensità contro una formazione davvero ostica da affrontare, in quanto il Petronà ha evidenziato a Catanzaro qualità e carattere da vendere. Sarà un avversario ostico che darà risposte alla forza del collettivo del cariati.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta