GUASTO BUCITA, GIÀ RIPULITA LA CITTÀ

ROSSANO (Cs), Venerdì 16 Marzo 2012 – Disagi per il guasto all’impianto di Bucita. Sono 270 le tonnellate di rifiuti solidi urbani raccolti in meno di 26 ore dal personale addetto della ECOROSS. Walter PULIGNANO – Amministratore Delegato della ECOROSS ringrazia gli operatori che hanno reso possibile il ripristino delle condizioni di igiene e decoro sull’intero suolo comunale. La qualità dei servizi offerti dalla Società è data anche dal contributo, instancabile, dei propri uomini. Dalle ore 14 di ieri, giovedì 15, appena ricevuta l’autorizzazione a conferire, nuovamente, nell’impianto di contrada Bucita, da parte del Commissario delegato per il superamento dell’emergenza rifiuti della Regione Calabria, la ECOROSS ha messo in campo mezzi, attrezzature e personale per far fronte alla grave emergenza rifiuti venutasi a creare a seguito del guasto all’impianto di Bucita. La raccolta dei rifiuti era stata sospesa da oltre una settimana. Man mano, l’accumulo di buste e sacchetti, in quantità considerevole, poste all’interno e fuori ai cassonetti, ha reso difficoltoso il prelievo da parte degli operatori dei cassonetti stessi. L’Amministratore Delegato della ECOROSS Walter PULIGNANO intende ringraziare pubblicamente i propri collaboratori che, con abnegazione, hanno profuso il loro massimo impegno, sostenendo anche turnazioni massacranti per far sì che la Città di Rossano, tornasse, nell’immediato, alla normalità. “È grazie all’impegno costante di questa gente – dichiara PULIGNANO – se la ECOROSS può vantarsi di garantire servizi di qualità nei comuni dove opera. A loro il mio più grande ringraziamento”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta