GRUPPI CONSILIARI DI OPPOSIZIONE DEL COMUNE DI CARIATI – condannano l’atto di violenza contrario ad ogni forma di convivenza civile, subita dal Geom. Antonio Dell’Anno.

GRUPPI CONSILIARI DI OPPOSIZIONE DEL COMUNE DI CARIATI FAI VINCERE CARIATI CARIATI NEL CUORE Filomena Greco – Tommaso Critelli Mario Sero – Francesco Cosentino COMUNICATO STAMPA DEL 22 DICEMBRE 2011 Avendo appreso dalla stampa dell’aggressione subita dal Geom. Antonio Dell’Anno, dirigente dell’area tecnica urbanistica del Comune di Cariati, i gruppi di minoranza condannano l’atto di violenza contrario ad ogni forma di convivenza civile. Basiti invitiamo il Sindaco a riappropriarsi del Suo ruolo atteso che dall’insediamento dell’attuale amministrazione si sono verificati incresciosi e preoccupanti episodi analoghi a quanto occorso al funzionario del nostro Comune. Le modalità e l’esecuzione del gesto “criminoso” ci lasciano sgomenti, se è vero, che lo stesso è stato perpetrato da persone che hanno agito a volto scoperto, presumibilmente non appartenenti alla nostra cittadina. Ci lascia al quanto perplessi, e non poco, quanto asserito dal Sindaco sull’episodio in merito “all’imbarbarimento che lederebbe il tessuto civile e democratico cittadino”…..così come ci lascia perplessi l’invito a quanti “rivestono ruoli politici a farsi interpreti di un quanto mai doveroso e diffuso rasserenamento degli animi.” Come se il Sindaco a fronte di una indagine già conclusa avesse verificato che l’episodio da stigmatizzare è da riferirsi al ruolo rivestito dalla parte lesa! L’invito formulato dal Sindaco deve ritenersi volto esclusivamente alla sua maggioranza ove da più tempo si registrano prese di posizione e tensioni che travalicano la corretta gestione e l’immagine della Pubblica Amministrazione. Invitiamo, per l’ennesima volta, il Sindaco a riappropriarsi del ruolo che gli compete e ad esercitare con determinazione l’attività di indirizzo e di controllo che la legge Bassanini non solo non ha abolito ma anzi ha confermato e valorizzato. Respingiamo, in ogni caso, ogni forma di polemica ravvisabile negli ultimi comunicati stampa propalati dal Palazzo. Cariati, 22 dicembre 2011 Filomena Greco Tommaso Critelli Mario Sero Tommaso Critelli

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta