GREEN ECONOMY,SINDACI E IMPRESE A BRUXELLES

ROSSANO (Cs), Lunedì 1 Ottobre 2012 – Green economy, qualità della vita, innovazione tecnologica, ma anche importanza della lobbying istituzionale presso le istituzioni comunitarie a sostegno dello sviluppo sostenibile e per il reperimento di fondi per l’organizzazione di grandi progetti socio-culturali da realizzare in partnership con altri comuni e associazioni dei Paesi dell’Unione. Risponde a questi obiettivi e si muove nel quadro di approfondimento di questi contenuti e metodi la trasferta a Bruxelles, DA DOMANI MARTEDÌ 2 A GIOVEDÌ 4 OTTOBRE di una delegazione mista, amministratori e imprenditori della Sibaritide, del Pollino e del crotonese. La tappa a Bruxelles, alla quale parteciperanno sindaci e aziende delle città di Rossano, Cirò, Saracena e Amendolara, è stata promossa dalla FOTOVOLTAICA Srl – del Gruppo Romeo di Rossano in partnership con la MONTESANTO SAS Comunicazione & Lobbying che ha curato i diversi momenti di incontro istituzionale presso il Parlamento Europeo, con funzionari diplomatici, società di lobbying e con i rappresentanti della Camera di Commercio Italo-Belga. Evento clou della breve parentesi belga sarà TECHITALY, la tre giorni di confronti ed approfondimenti promossa dall’Ambasciata d’Italia in Belgio, con l’obiettivo di contribuire a rafforzare il ruolo dell’Italia quale grande protagonista dell’innovazione industriale a livello europeo ed internazionale. L’evento sarà un viaggio nell’Italia dell’alta tecnologia, attraverso 60 eccellenze dell’innovazione industriale e del mondo della ricerca. Alla sessione inaugurale, ospitata nel Parlamento Europeo, il Governo Italiano sarà rappresentato dal Ministro per gli Affari Europei, Moavero Milanesi e vi prenderanno parte, oltre all’Ambasciatore d’Italia in Belgio, Bettarini, ed al Rappresentante Permanente presso l’UE, Nelli Feroci, il Vice Presidente dell’Esecutivo Comunitario e Commissario all’Industria, Antonio Tajani, i Vice Presidenti dell’Europarlamento, Angelilli e Pittella, e l’On.Sartori, Presidente della Commissione ITRE. Il mondo delle imprese sarà rappresentato dal Presidente di Confindustria Squinzi e dall’Amministratore Delegato della Federazione delle Imprese del Belgio, Pieter Tiemmermans. Nomi di eccellenza anche per il coté ricerca, presente in forze alla sessione inaugurale di TECHITALY 2012, attraverso Enti nazionali, quali CNR, ENEA, ASI ed INFN, oltre all’Accademia, rappresentata dal Rettore del S.Anna di Pisa. Ma i veri protagonisti di TECHITALY 2012 saranno le imprese. I grandi gruppi industriali, come Finmeccanica, attraverso l’Amministratore Delegato, Giuseppe Orsi, il gigante della chimica Solvay, che festeggia 100 anni di attività in Italia, Ferrovie dello Stato, con l’AD Moretti, ed ancora Eni, Enel, Fiat e Pirelli. Ampio spazio è stato riconosciuto anche a realtà industriali che hanno ormai acquisito un ruolo di primo piano a livello internazionale, come Avio, BTS, CaseNewHolland, Chiesi Farmaceutici, Engineering, Mapei, Mossi&Ghisolfi, Telerobot, Telespazio, Thales Alenia Space, Vitrociset; a start-up innovative come Aquaser, ArtTest, Centrica, Bio-ON, Elltra-lab, Istituto Max Waler di Bolzano, La Bellotta Azienda Agricola; alle Associazioni che rappresentano PMI di settore, come l’AIPAS (spazio) e Federchimica; a partnership pubblico-privato di rilievo nazionale come Italia Longeva, Arsenal e Solaris; ed a “spin-off” regionali di successo.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta