GIORNATA CALENDARIO,CARUSO: GRAZIE CALIGIURI

Cinque giorni ancora e la Città di Cirò insieme a tutta la Calabria ricorderà l’opera di un conterraneo illustre: Luigi LILIO ed il “suo” calendario. Così come merita di essere. Il 21 MARZO 2013, prima edizione della giornata regionale del CALENDARIO LILIANO rappresenta un ulteriore passo verso l’istituzione di un evento mondiale. Il Sindaco Mario CARUSO ringrazia per il contributo e l’impegno l’assessore regionale alla cultura Mario CALIGIURI: l’uomo giusto al momento giusto. A pochi giorni dall’evento CARUSO si dice emozionato. È senza dubbio un passo importante per Cirò e per la Calabria. È un momento storico. La GIORNATA REGIONALE DEL CALENDARIO in memoria di Aloysius Lilius da Cirò, istituita dalla Giunta Regionale, premia dell’Esecutivo fermamente impegnato nel celebrare l’ingegno illustre del celebre personaggio calabrese. Il disegno di legge, assegnato alla III Commissione Consiliare Permanente, era stato licenziato nella seduta del 5 luglio 2012, grazie anche all’impegno profuso dall’assessore regionale alla cultura Mario CALIGIURI che in prima persona ha seguito le varie fasi del progetto. L’uomo giusto al momento giusto. Da questo step – è quello che ci si augura – speriamo possa derivare uno stimolo ulteriore e forte verso l’approvazione della legge nazionale della istituzione della giornata mondiale del Calendario. Mancano esattamente cinque giorni all’evento regionale che vedrà nella Città del Vino e di Lilio, un parterre d’eccezione per una manifestazione che durerà un’intera giornata. Dal convegno alla rappresentazione teatrale della tavola Biccherna, dal concerto in memoria di Lilio ai canti popolari. Protagonista il calabrese inventore del tempo moderno. L’evento, patrocinato dalla Regione Calabria, Provincia di Crotone e dalla Società astronomica italiana, inizierà alle ore 10.30.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta