ENTRO DUE ANNI SCOMPARIRANNO I CONTRASSEGNI DAI PARABREZZA.

Il prossimo 18 ottobre, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale 232/13, entrerà in vigore il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che stabilisce la graduale “dematerializzazione dei contrassegni di assicurazione per la responsabilità civile”. L’attuazione della normativa segnerà il passaggio a sistemi telematici ed elettronici, con l’ulteriore effetto di consentire alle forze di polizia stradale di multare chi circola senza copertura assicurativa o con contrassegni falsi. La possibilità sarà permessa da apparecchiature elettroniche, una specie di autovelox dedicato. L’utilizzo del dispositivo permetterà di controllare la copertura assicurativa, collegandosi all’occorrenza con il centro elaborazione dati della direzione generale per la Motorizzazione del Ministero delle Trasporti. L’iter di completamento del nuovo sistema dovrebbe concludersi entro due anni e con esso, anche le polizze false e taroccate. La banca dati, che consentirà le verifiche, sarà alimentata naturalmente anche dalle informazioni fornite dalla compagnie assicurative.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta