Domani 29 Dicembre il Partito Democratico calabrese si recherà nuovamente alle urne

A dispetto di tutti gli altri che ancora NOMINANO all’interno del relativo partito di appartenenza i candidati alla Camera dei Deputati ed al Senato della Repubblica, Noi del Partito Democratico, con un’altra giornata che si prospetta di ampia partecipazione, daremo voce a ciascuna elettrice e ciascun elettore, ripristinando de facto quel rapporto col cittadino basato sulla rappresentanza democratica, fondamentale per il buon funzionamento di ogni istituzione e massima espressione della sovranità popolare. A tal proposito, il Circolo PD di Cariati, riunitosi in assemblea, ha fortemente espresso la volontà di mandare un chiaro messaggio di rinnovamento a quanti ancora oggi credono di poter “gestire” tessere e voti senza “dar conto” del mandato ricevuto. Senza considerarCi populisti tantomeno rottamatori, sfruttando fino in fondo l’opportunità delle Primarie, sentiamo l’esigenza, condivisa da tutta la base, di esprimere un voto verso il rinnovamento che sia alternativo con quanti, deroghe o meno, anzichè pensare alle varie piaghe che affliggono la nostra Regione ed in particolare i nostri territori, si preoccupano del come raggiungere più sicure “rendite romane”, in fuga dal Consiglio regionale dopo essere stati eletti per aiutare la Calabria intera a sperare e credere in un futuro migliore possibile. Una preferenza attraverso la quale vogliamo rappresentare il disagio di un intero territorio verso quella classe politico-parlamentare che ha dimostrato non essere all’altezza di affrontare anche solo uno degli innumerevoli problemi che da troppo tempo aspettano una soluzione. In una terra dove gli ospedali chiudono, le ferrovie non esistono, il lavoro latita, l’emigrazione è in ascesa e vicina ai livelli del dopoguerra, sentiamo l’obbligo morale e politico di dover dare voce alla “nostra” gente, perciò abbiamo convintamente deciso di considerare esclusivamente quelle candidature che hanno tutto da dare, nuove, estranee da vecchie logiche cui ci rifiutiamo di rispondere. Auspichiamo possa essere, dopo le due giornate delle Primarie per la scelta del candidato alla Presidenza del Consiglio, pur nelle numerose difficoltà causate dal troppo poco tempo a disposizione, un’altra occasione di democrazia e intensa partecipazione, ennesima dimostrazione della necessità di un “ritorno alla Politica”. Si potrà votare dalle ore 8.00 alle ore 21.00 presso il seggio elettorale allestito nella Sede del Circolo PD in via Stabilimento. Antonio Cosentino – Segretario PD Circolo di Cariati

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta