DELEGAZIONE FIM CALABRIA: Giovani piloti crescono.

Ringrazio vivamente, la neo affiliata alla Federazione Italiana Motonautica, l’Asd marina club di Catanzaro per l’eccellente riuscita dei due eventi organizzati a SQUILLACE LIDO giorno 21 e 22 agosto c.a.

L’OPEN DAY ha visto la partecipazione di oltre 50 bambini, a rotazione, che hanno avuto la possibilità di pilotare gommoncini e moto d’acqua con istruttori qualificati. E’ stato bello vedere l’entusiasmo dei giovanissimi cosi come quello dei genitori mentre i propri figli erano intendi a scoprire sensazioni ed emozioni nuove.

La FIM Calabria è stata presente affinché i protocolli sulla sicurezza venissero rispettati e per dare atto e merito a chi, con le proprie forze ed i propri mezzi, ha regalato sorrisi e sensazioni nuove. Sono più che certo, che negli anni a venire, diventerà un evento programmato ed inserito in un contesto Nazionale.

Un altro successo è stata la seconda tappa del campionato regionale moto d’acqua, campionato voluto fortemente dalla DELEGAZIONE CALABRIA, che si è svolta a Squillace Lido, presso gli amici del COPA BAY, domenica 22 agosto ed iscritta a calendario Federale, dove a dominare la giornata è stata un sana competizione, lo spirito di appartenenza ad una Federazione, quella Italiana Motonautica , che puntualmente offre uomini e mezzi per far si che tutto si svolga nella massima sicurezza e nel rispetto delle regole , consentendo a tutti la possibilità di divertirsi ma soprattutto di emergere, di essere iscritti nel novero dei piloti, quelli veri, quelli che si mettono in gioco.

A tal proposito, ringrazio a nome della delegazione Calabria il commissario federale Dany Orlando, i giudici di gara federali Francesco Mazza e Vincenzo Convertino la cui esperienza ha fatto si che l’evento prendesse forma e si completasse rispettando i requisiti federali. Non per ultima ringrazio e mi complimento con l’allieva federale Elisa Mazza per la maniacale attenzione nell’espletamento delle pratiche, ulteriore elemento di garanzia.

Ringrazio le associazioni che hanno concorso alla buona riuscita dell’evento, in particolare la ASD Cariati Marine Power nella persona del Presidente, Francesco Boccia,  il quale, è salito sul podio al primo posto della categoria SKI; mentre a salire sul podio della categoria RUNABOAT e SPARK sono stati  Giovanni Vatrano,  Diego de Simone ed Antonio Alcaro tutti della ASD Marina Club.

Ringrazio tutta l’equipe medica, Catania Soccorso, presente i giorni della manifestazione.

Ringrazio la GUARDIA COSTIERA ITALIANA,  il CIRCOMARE DI SOVERATO nelle persona del Comandante T.V. (CP) Carlo Augusto CIPOLLONE per l’essenziale ausilio in mare e spirito di collaborazione e crescita ed il M.llo Vincenzo Colosimo con il quale ho interagito personalmente.

Non per ultimo, ringrazio il Presidente Nazionale FIM , Avv. Vincenzo Iaconianni, per il grosso lavoro e l’attenzione rivolta nei confronti della Calabria.

Ricordo che la finalissima del campionato regionale si terrà a Cariati Marina il 12 settembre 2021, in località porto, dove sarà proclamato il campione CALABRESE.

Si ritorna a parlare di Motonautica, quella vera in Calabria, dove formazione, sicurezza e crescita professionale sono gli ottani che andranno ad alimentare il carburante delle nuove generazioni di piloti.

                                                                                                                                             Il delegato regionale FIM

                                                                                                                                      Dott. Domenico Nigro Imperiale

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta