CONCLUSA RASSEGNA BUONPESCATO ITALIANO

Concluso con una grande festa presso il Porto Turistico di Cariati la RASSEGNA GASTRONOMICA DEL BUONPESCATO ITALIANO, progetto promosso dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Direzione Generale delle Pesca Marittima e dell’Acquacoltura e realizzato con il contributo del Fondo Europeo per la Pesca, che ha come obiettivo la valorizzazione e la promozione delle specie ittiche nazionali con particolare riferimento a quelle meno conosciute ma dotate di preziose qualità nutrizionali, ottime caratteristiche organolettiche ed un rapporto qualità-prezzo a vantaggio del consumatore. Per la terza e ultima giornata ci sono state degustazioni gratuite del BuonPescato Italiano preparate da Gerardo DENZA, Chef Ufficiale del Villaggio del BuonPescato Italiano. Ad accompagnarle sono state i vini e gli oli dell’azienda “iGreco” di Cariati, i Pani scelti e presentati dall’INAP – Istituto Nazionale Assaggiatori Pani e un Dessert agli Agrumi di Calabria dell’Antica Gelateria “Fortino” di Cariati, Campione del Mondo Sigep. Per rispettare e preservare l’ambiente, le degustazioni sono offerte esclusivamente in stoviglie biodegradabili. Incuriositi gli spettatori del Cooking Show. Vere e proprie lezioni di cucina che hanno avuto come protagoniste le specie ittiche del BuonPescato Italiano. Il primo turno è stato con Pietro ACCIARDI, chef executive dell’Hotel “Enotria” di Amendolara (Cs). In abbinamento è stato degustato un calice di “Terre di Cosenza Dop” scelto dal Consorzio dei Vini “Calabria Citra”. Si è poi proseguito con lo chef Salvatore MURANO della Trattoria “Max” di Cirò Marina (Kr), la sua ricetta è stata accompagnata da un Greco Bianco “Riticella” Igt de “iGreco” di Cariati. Momento clou della serata è stata la premiazione del Concorso “Piatti d’autore”: una Giuria presieduta dalla giornalista Ada COSCO e partecipata da Lenin MONTESANTO, Fiduciario Condotta “Slow Food Sibaritide – Pollino”; Cataldo MINÒ, Presidente GAC “I Borghi Marinari della Sibaritide”; Filomena GRECO, responsabile comunicazione “iGreco” e Paolo GIARLETTA, responsabile del progetto “BuonPescato Italiano” ha decretato lo chef vincitore della Rassegna Gastronomica di Cariati Marina. In premio un servizio di piatti in ceramica vietrese. La Rotta del BuonPescato Italiano si è congedata dal Porto di Cariati con il light-show “Sulle onde della Luna” nel corso del quale, sono stati letti dall’autrice Assunta SCORPINITI alcuni brani tratti dall’omonimo libro con l’accompagnamento alla chitarra battente del maestro Cataldo PERRI. Per concludere, degustazione della “jotta”, piatto tipico cariatese preparato da Mimmo SCARPELLO, Chef del Ristorante “Antica Masseria” di Cariati e brindisi con spumante “Metodo Classico” Rosè de “i Greco” di Cariati. (Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta