CIRO’ MARINA. Il “Giocattolo Sospeso” per i bambini meno fortunati

Il periodo di Natale è uno dei più attesi dell’anno soprattutto dai bambini che attendono di scartare i regali sotto l’albero. Non tutte le famiglie però hanno la possibilità di far trovare quest’anno un dono sotto l’albero e proprio per scongiurare questa ipotesi il Comune di Cirò Marina promuove l’iniziativa solidale del Giocattolo Sospeso. Questa nobile iniziativa di carattere solidale è promossa dall’Assessorato allo Sport e Politiche Giovanili del Comune di Cirò Marina.

Il “Giocattolo Sospeso” viene in aiuto di chi non ha la possibilità di godere della magia del Natale, di chi è meno fortunato, di chi dovrebbe vivere sempre con il sorriso: i bambini. Una bellissima iniziativa natalizia per i bambini meno fortunati che prende ispirazione dalla tradizione napoletana del “caffè sospeso”, intende permettere ai cittadini che lo vogliano di acquistare un regalo presso i negozi aderenti per chi ne abbia bisogno.

Dal 1 ° Dicembre sarà possibile acquistare, presso i negozi aderenti all’iniziativa, un giocattolo da lasciare in sospeso per una famiglia che ne abbia bisognoUn piccolo, grande gesto per far sì che ogni bambino del paese ritrovi sotto l’albero di Natale un gioco con cui giocare, divertirsi e vivere appieno la magia di queste Feste.

“Siamo particolarmente felici di proporre il “Giocattolo Sospeso”, – dichiara Ferdinando Alfì  Assessore allo Sport e Politiche Giovanili del Comune di Cirò Marina – In questo periodo in cui il Covid ha limitato e condizionato la nostra vita.

Diceva Gianni Rodari specializzato in letteratura per l’infanzia: “Se ci diamo una mano i miracoli si faranno ed il giorno di Natale durerà tutto l’anno “.

Per noi il miracolo è il sorriso di un bambino, nel ricevere il regalo di  Natale. L’obiettivo è quello di permettere a tutti quei bambini meno fortunati, compresi quelli le cui famiglie versano in condizioni di difficoltà economica, di vivere la magia del Natale. Una bella iniziativa per regalare non solo un giocattolo ma soprattutto un sorriso ad un bambino, in un momento in cui il sorriso è diventato molto raro vederlo. Colgo l’occasione per ringraziare i commercianti che hanno aderito all’iniziativa e soprattutto voglio ringraziare affettuosamente i tanti cittadini che con un semplice gesto riusciranno a far felice i bambini”.

Attraverso “UN GIOCATTOLO SOSPESO”, chiunque lo desideri potrà acquistare un regalo nei negozi di giocattoli, librerie e cartolerie aderenti all’iniziativa lasciando il dono in custodia al commerciante.

Successivamente, degli incaricati del Comune ritireranno i “doni sospesi” e li distribuiranno alle famiglie in difficoltà individuate dai Servizi Sociali dell’Ente Comunale.

I NEGOZI ADERENTI

TESTRIS, via Rocco Chinnici

DISNEYSTORE di Anania Enzo, via Togliatti,17

CARTOLIBRERIA PARISI di Parisi Silvio, via della Libertà

GRUPPO VULCANO di Vulcano Antonio, via Togliatti,22

CARTOMANIA di Adorisio Rosa Lucia, via della Libertà,41

DIAVOLETTO di Malena Michele, via Venezia,6

EUROIDEA di Laurenzano Mario, via della Libertà,36

GLOBO di Bruno Francesca, via Mazzini

MONDO BIMBO di Cozza Luciano, via Manzoni,60

LA CICOGNA di Martino Giuseppe, via Togliatti,54

DIETARTSAN   di Sculco Piersettimio, via Roma,92

CRAI EXTRA  di Marasco Francesco, via Togliatti

SUPERMERCATO MERCADÒ, via Roma

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta