CERCHIARA DI CALABRIA PUNTA CON DECISIONE SULLE PROPRIE RISORSE

COMUNICATO STAMPA febbraio 2010 L’Amministrazione Comunale di Cerchiara di Calabria punta con decisione sulle proprie risorse ambientali-artistiche-culturali e sull’indotto artigianale-agricolo,quale frutto della laboriosità e dell’imprenditorialità dei rinomati panificatori di Cerchiara, dell’indotto agricolo e turistico per ritornare ad essere punta di diamante,perla dell’alto jonio. In questo assunto tutta la filosofia che muove gli Assessorati all’agricoltura, al Turismo , alla Cultura ed alle Attività Produttive del piccolo ma vetusto Comune dell’Alto Jonio e la presenza alla Borsa Internazionale del Turismo BIT di Rho-Pero MI del prossimo febbraio 2010 è il giusto coronamento pratico. In vista di questo importante appuntamento del turismo mondiale, per il rilancio dell’economia turistica e dell’indotto di Cerchiara di Calabria, che vedrà la municipalità dell’Alto Jonio all’interno dello stand delle Città del Pane, di cui è membro, e della CMAJ ,comunità montana alto jonio, si terrà presso la Sala consiliare della Residenza Municipale sabato 13 febbraio 2010 alle ore 10, un incontro confronto tra le realtà produttive ed imprenditoriali di Altomonte e Cerchiara, e della dirigenza dell’ Istituto Nazionale Assaggiatori Pani con sede in Altomonte nelle persone del suo presidente Enzo Barbieri e del suo direttore Walter Cricri, alla presenza dei due sindaci Coppola e Carlomagno, e di una folta delegazione amministrativa alla presenza degli imprenditori del settore cerchiaresi. Il tavolo di lavoro prevede anche la definizione del percorso che porterà alla Istituzione della Prima Gran Festa del Pane di Cerchiara di Calabria, da tenersi nel capoluogo il prossimo 23 e 24 Aprile 2010 in prossimità dei festeggiamenti della più grande festa secolare religiosa della Sibaritide in onore di S.Maria delle Armi, nell’ameno scenario del monte Sellaro. L’oro di cerchiara, il pane, e non solo, perno dell’attenzione di tutto il vasto ambito del territorio della sibaritide.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta