CARIATI. SUPERARE LA CRISI, COMUNE A FIANCO ASSOCIAZIONI

SINDACO ELOGIA INIZIATIVA CONCITTADINO EMIGRATO

COMUNICATO STAMPA N.238 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 4.12.2020


UNA MANO PER RIPARTIRE, CARIATI PRESENTE

Cariati (Cs), venerdì 4 dicembre 2020 – Soprattutto in parentesi storiche complicate come quella pandemica che stiamo vivendo tutti, le istituzioni pubbliche nazionali e locali hanno il dovere di non lesinare sforzi nel sostegno convinto ad ogni iniziativa ed azione a beneficio delle categorie che risultano essere le più deboli e colpite. Il contributo di chi opera nel sociale e nel mondo delle associazioni, che mette competenze e professionalità a disposizione delle persone più fragili, tanto più in un Paese dal welfare purtroppo distrutto come il nostro, resta di vitale importanza per promuovere dal basso strumenti di resistenza e di superamento degli effetti della crisi in atto.

 È quanto dichiarano Sindaco Filomena Greco e l’assessore alle politiche sociali Maria Elena Ciccopiedi complimentandosi con il concittadino Ferdinando Lettieri, da anni residente in Emilia Romagna per lavoro, per aver voluto condividere con l’Amministrazione Comunale l’esperienza ed il progetto Una mano per ripartire (UMPR), lo sportello amico di supporto psicologico e amministrativo rivolti a quanti si trovano in difficoltà economiche per via del covid.

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, unico comune del Sud, Sindaco e Assessore sono state invitate a partecipare ad un meeting di presentazione del neonato sodalizio che ha sede a Milano. All’incontro in remoto hanno partecipato, tra gli altri, amministratori delle città di Sanremo, Bologna, Imola e Imperia.

Un gruppo di consulenti finanziari, professionisti del risparmio, metteranno a disposizione gratuitamente le proprie competenze al servizio di persone bisognose. L’obiettivo – è stato spiegato nel corso dell’iniziativa – è quello di orientare le soluzioni e sensibilizzare i soggetti potenzialmente a rischio di fenomeni quali usura e racket. Condividendo metodi ed obiettivi dell’Associazione e ringraziando Lettieri per aver voluto portare a conoscenza di questa importante opportunità anche la comunità natìa, il Sindaco si è detto disponibile ad una collaborazione futura, valutando il coinvolgimento delle associazioni di categoria ed i professionisti locali.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta