CARIATI. SIT- IN DAVANTI L’OSPEDALE: LA LOTTA CONTINUA!

Il 19 novembre 2020 iniziò l’occupazione del Vittorio Cosentino.
Da quel momento la situazione sanitaria calabrese e quella del territorio di Cariati sono state al centro della cronaca, e l’ospedale, ingiustamente chiuso da 11 anni, è diventato il simbolo della negazione del diritto alla cura e DEL DIRITTO ALLA VITA.
Nonostante tutto, nonostante in un anno siano cambiati governi nazionali e regionali, nonostante siano cambiati i commissari, la condizione della sanità in Calabria e nella Sibaritide continua a peggiorare.
NEL GIORNO DELL’ANNIVERSARIO DELL’OCCUPAZIONE i Comitati hanno deciso di indire un Sit-in proprio davanti all’ex Ospedale.
Il territorio ha bisogno di un presidio sanitario adatto ad una zona disagiata, com’è la nostra.

Per questo ci ritroveremo il 19 NOVEMBRE alle ore 17:00 DAVANTI ALL’EX OSPEDALE DI CARIATI,
“Il posto giusto da cui ripartire” (cit. Gino Strada).


*Piano straordinario per la sanità pubblica in Calabria
*Riapertura degli Ospedali come quello di #Cariati
*Stop alla sanità privata accreditata, mantenuta con i soldi pubblici.

Pagina Facebook Evento – Sit-In ospedale Cariati

Ass. Le Lampare – Basso Jonio Cosentino, Cariati

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta