CARIATI: Rubati oggetti da una tomba in cimitero

non e' la prima volta che rubano dalla tomba

Mi reco, domenica di Pasqua, presso il cimitero di Cariati a salutare mamma qui sepolta.
Noto subito che stavolta manca il portafiori interno a quello di bronzo, chiaramente qualcuno lo ha rubato e non e’ la prima volta che rubano dalla tomba.
Altre volte e’ successo con vasi di ceramica; statuine di padre Pio e della Madonna e Rosari.
Chiari atti vandalici commessi da persone meschine, che cosi facendo denotano una mancanza totale di rispetto verso i defunti e che lasciano trasparire una totale mancanza di civilta’ e che chiaramente mettono in cattiva luce l’intera collettivita’ cariatese.
Non e’ concepibile che si arrivi ad atti cosi meschini, anche in un camposanto.
 
D.ssa Errico Luciana
 
Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta