CARIATI. OSPEDALE, SI INTERVERRÀ SU SERVIZI DEPAUPERATI

COMUNICATO STAMPA N. 37 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 3.3.2021

PROFICUO COLLOQUIO SINDACI CON COMMISSARIO LA REGINA

RIAPERTURA V.COSENTINO, CONTINUERÀ MOBILITAZIONE

Cariati (Cs), mercoledì 3 marzo 2021 – Compatibilmente con le risorse disponibili e nell’ambito delle proprie competenze, nel più breve tempo possibile saranno attuate tutte le iniziative necessarie a ripristinare i servizi sanitari già esistenti ma depauperati a servizio dei territori, come nel caso di quelli relativi alla struttura ospedaliera di Cariati.

È quanto è emerso nel colloquio intercorso nel pomeriggio di oggi (mercoledì 3 marzo) tra il commissario provinciale dell’azienda sanitaria di Cosenza Vincenzo La Regina ed una delegazione di primi cittadini del territorio (Filomena Greco/Cariati, Mauro Santoro/Terravecchia, Umberto Mazza/Caloveto ed il vicesindaco di Mandatoriccio Walter Scarcella) ed il direttore del distretto sanitario jonio sud Antonio Graziano, a seguito della precisa richiesta di sopralluogo in loco ribadita da ultimo dal sindaco di Cariati Filomena Grecoin occasione della conferenza dei sindaci a Cosenza nei giorni scorsi.

A darne notizia è il Sindaco Filomena Greco che nel ringraziare il commissario La Regina per aver accolto con sensibilità e sobrietà istituzionali l’invito a visitare il Vittorio Cosentino per prendere direttamente atto delle analisi e prospettazioni già destinategli, coglie anche l’occasione per precisare e sottolineare che per quanto riguardainvece la necessità e la richiesta unanime di re-immissione della struttura nella rete ospedaliera regionale, questione attinente la programmazione sanitaria e non di stretta competenza del commissario provinciale Asp, è statogià convocato per domani sera (giovedì 4 marzo)un incontro con i colleghi del basso jonio cosentino per concordare ulteriori iniziative per continuare l’azione di mobilitazione istituzionale in corso a tutti i livelli.

Tanto – conclude la Greco – nella consapevolezza che per la redazione dell’atto aziendale, da cui dipende anche la questione dell’Ospedale di Cariati, è vigente un decreto, l’ultimo del commissario ad acta (DCA) per la sanità in Calabria nel quale nulla purtroppo si dice in merito e rispetto al quale, proprio per questa omissione che il territorio ritiene grave ed ormai intollerabile, con tutti i sindaci si sta valutando l’impugnazione.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta