CARIATI: Incontro partecipato e positivo tra i presidenti delle associazioni.

Si è tenuto ieri nel centro sociale di Cariati un incontro tra i presidenti delle varie associazioni operanti sul territorio.
L’incontro voluto e organizzato dalla dott.ssa Maria Elena Ciccopiedi, neo-presidente dell’associazione Coordinamento Donne Cariati, è stato molto partecipato e positivo.
Erano presenti: l’AVIS con Damiano Montesanto e Natale Monti, la LILT con Carmela Santoro, l’ACC con Mimmo Martino e Luigi Forciniti, L’ARCOBALENO con Francesco Filareti e Miriam Crivaro, GLI AMICI DEL CUORE con Pasquale Pantuso, Ass. CARIATI SUBB con Giuseppe Sasso, GLI OSSERVANTI E.R.A. con Franco Russo, Raffaella Cosentino e Rocco Agazio, FOTOAMATORI con Giulia Frontera, Ferruccio Colamaria per l’U.DI.CON, LEGA NAVALE con Daniela Mancini e la COOPERATIVA AGORA’ KROTON con Giovanna Scarnato e Serafina Benvenuto.
Nel ringraziare i presenti per la partecipazione all’incontro, la dott.ssa Ciccopiedi ha dichiarato che in un periodo socio-economico e culturale così difficile, come quello che stiamo vivendo, è importantissimo che le associazioni esistenti facciano rete tra loro e collaborino affinché i progetti, gli eventi e le manifestazioni organizzate possano avere riscontri e successi maggiori e si dia anche un segnale di unione e condivisione.
A tale riguardo, in occasione della terza edizione della IURINFEST che si terrà nel centro storico di Cariati il prossimo 25 Aprile e che verrà organizzata dall’Associazione Coordinamento Donne, la Ciccopiedi ha proposto a tutti i presidenti delle varie Associazioni di adottare uno scorcio/spazio del Centro Storico e di abbellirlo con i fiori e curarlo, sia in vista della manifestazione, che anche successivamente.
L’idea è stata accolta da tutti con entusiasmo e nei prossimi giorni si individueranno gli spazi da decorare e si procederà a richiedere le dovute autorizzazioni. Inoltre il prof. Damiano Montesanto presidente AVIS ha anche proposito di fare una giornata ecologica dedicata proprio al Centro Storico prima delle festività pasquali e tutti insieme prendersi cura della villetta del Pile’ che è uno degli spazi più belli e panoramici del Centro Storico, ma attualmente viene usata solo come parcheggio.
Anche questa proposta è stata accolta da tutti benevolmente.
Oltre che per il progetto in se – dichiara infine la Ciccopiedi- credo che questo sia un bel passo avanti per Cariati, perché segna l’inizio di un lavoro sinergico di tutte le associazioni di Cariati che fin ora, pur lavorando tanto e bene e ottenendo buoni risultati, hanno sempre lavorato singolarmente. Mi auguro che d’ora in avanti non sia più così e che insieme si possa collaborare perseguendo obiettivi simili e sempre volti al miglioramento della condizione socio-culturale del nostro paese.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta