Cariati complimenti. Tutti per Alessio

Ancora c’è da combattere! Coraggio

Devo confessare dal profondo del cuore che la comunità cariatese merita un grande e sentito plauso. 

Quello che sto leggendo e riscontrando, in questi giorni, finalizzato alla “battaglia” di Alessio, dopo il video lanciato dal direttore su cariatiNet.it, è qualcosa che fa tanto onore a Cariati e ai cariatesi, vicini e lontani. 

La solidarietà viva e la sensibilità concreta che sta tagliando, in lungo e in largo, il Paese e quanti sono vicini a Cariati non ha eguali. 

Con tanto orgoglio mi sento vicino a Alessio, alla sua famiglia e a Cariati che, una volta appreso il “bisogno”, si è immediatamente messa in moto, uscendo dagli stretti confini comunali e puntando in alto per raggiungere quante più persone possibili. 

Mi ha fatto estremamente piacere, seppure a distanza, che in tanti mi hanno chiesto cosa potessero fare per Alessio. 

Ciò significa che la comunità è riuscita con un passa parola positivo a superare ogni limite, facendo comprendere il vero sentimento che fosse alla base della sfida per Alessio. 

Quindi, un positivo fermento ha convinto tanti a credere che unendosi si potrà conquistare il “solo traguardo”, che per Alessio rappresenta davvero il raggiungimento di un sogno. 

Ancora c’è da combattere! Coraggio. 

Nicola Campoli 

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta