intervento di Alessio: Buone notizie dagli USA

E’ arrivata finalmente la notizia tanto attesa che si attendeva da giorni e che ha fatto stare con il fiato sospeso moltissime persone.

Alessio, il nostro giovanissimo concittadino, ha superato il delicato intervento chirurgico al quale è stato sottoposto nelle ultime ore negli USA – E’ quanto ha riferito, ai genitori di Alessio, il dott. Bolognese che ha operato l giovane -, è stato trasferito in terapia intensiva, dove resterà, in osservazione per un po’ di ore in uno stato di sedazione farmacologico.

L’intervento, iniziati ieri sera alle ore 20 in Italia e terminato intorno alle ore 6 di oggi,  durato circa 10 ore, è stato abbastanza complicato in quanto sono state riscontrate molte aderenze, causate dal precedente intervento, hanno effettuato la fusione cranio cervicale, per come previsto, e quindi a completare la lunga seduta operatoria è stato il chirurgo plastico. 

Adesso Alessio deve affrontare la lunga strada della ripresa fisica e psicologica, trovando la forza nel forte e partecipato affetto che l’intera comunità cariatese, e non solo, gli ha fatto sentire nelle ultime settimane.

Non sarà di sicuro semplice, ma la sua tempra e determinazione nell’intraprendere una “nuova vita”, riusciranno a fargli superare il momento post operatorio.

Noi tutti attendiamo il suo rientro a Cariati per gioire con lui e la sua famiglia, che non gli ha fatto mai mancare il sostegno sotto tutti i punti di vista.

Tranquillità e serenità devono accompagnare Alessio in un percorso riabilitativo che di sicuro gli regalerà l’entusiasmo e la gioia di vivere, altresì, cogliendo finalmente le emozioni che non mancheranno ad arrivare.

 

Coraggio Alessio!   

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta