CARIATI. CIS,7 PROGETTI PER 13 MILIONI DI EURO

COMUNICATO STAMPA N.170– FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 17.12.2021


DALLA CITTADELLA AL BORGO MARINARO, CARIATI PUNTA SU MARCATORI IDENTITARI

OPERE STRATEGICHE PER FAVORIRE TURISMI

CARIATI (Cs), venerdì 17 dicembre 2021 – Ampliare e rafforzare l’originale proposta di turismo esperienziale, di prossimità e di mobilità giovanile internazionale, posizionando la cittadella fortificata nel mercato globale delle destinazioni turistiche destagionalizzate; migliorare la fruibilità e garantire la messa in sicurezza del territorio; promuovere iniziative di mobilità sostenibile ed interventi di riqualificazione del borgo marinaro e del complessivo patrimonio naturalistico, architettonico ed artistico cittadino. – Sono 7 i progetti, per oltre 13 milioni di euro, con i quali l’Amministrazione Comunale candida la Città ad essere ammessa ai finanziamenti ministeriali previsti dai Contratti Istituzionali di Sviluppo (CIS), piano straordinario di interventi per valorizzare il patrimonio ambientale, turistico e culturale della regione e renderlo fruibile a tutti.

È quanto fa sapere il Sindaco Filomena Greco sottolineando con l’assessore alle opere pubbliche Fiorenzo Bevacqua che il filo rosso delle proposte progettuali avanzate è stato, insieme a quello di migliorare la vivibilità per i residenti, quello della valorizzazione dei marcatori identitari e delle risorse storiche, paesaggistiche, ambientali ed enogastronomiche per i turismi.

Oltre 2,7 milioni per la messa in sicurezza delle aree in frana lungo l’acquedotto comunale Acquarella-Zagaria; quasi 2 milioni per il progetto di viabilità sostenibile; un milione e 700 mila euro per il progetto di riqualificazione sociale e culturale dell’area degradata denominata Borgo Marina; un milione e 738 mila per il progetto di riqualificazione ambientale della fascia rimboschita e la realizzazione di una pista ciclabile di collegamento con il centro urbano; due milioni e 700 mila euro per la riqualificazione ed il recupero della zona Stabilimento e San Paolo; circa 1,8 milioni per la valorizzazione del territorio e la creazione di un museo della cultura contadina; meno di un milione di euro per la realizzazione della Fabbrica del Pensiero Meridiano e del turismo esperienziale ed eco sostenibile. Sono, questi, nello specifico gli importi ed progetti che se ammessi a finanziamento potranno contribuire allo sviluppo del territorio.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta