CALCIO: Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il Cariati Calcio.

Cariati 1 – Atletico Botricello 0 Marcatore : Monteiro all’85’ su rigore Cariati : Straface 6, Joele 8, Bombarola 8, De Giacomo 7, Scarpello 7, Torchia 6 ( 50’ Sifonetti 7), Filareti 6, Ferrentino 6 (69’ Fortino 6), Campana 8, Monteiro 8, Labonia 6 (75’ Curia s.v.) All: Vincenzo Filareti Atletico Botricello : Parrottino 7,5, Gigliotti 6,5, La Salvia 7, Gidari 7,5, Le Rose 6, Condito 6,5, Iafari 5, Nicoletti 5, Spagnuolo 6, Canino 5, donnini 6.All: De Mare Romeo Arbitro: Mattia Innocento 7 di Cosenza. Collaboratori: Silvia Julianelli e Giuseppe Sicilia di Cosenza. La compagine del Cariati, dopo ben tre consecutive sconfitte, pur esprimendo ottime prestazioni, ritrova la vittoria, quinta stagionale, ai danni di un Botricello roccioso ed ostico a soccombere. L’1 a 0 porta la firma dello scatenato attaccante brasiliano Raffael Monteiro che è riuscito con una sua azione personale a gettare lo scompiglio nella retroguardia ospite. All’85’,quando la partita sembrava terminare sullo zero a zero, l’attaccante biancazzurro partendo da centrocampo si libera con facilità di ben tre avversari, entra nell’area ospite e si libera con una finta anche del centrale difensivo Le Rose che, vistosi dribblato, non gli è rimasto altro da fare che falciarlo in piena area di rigore. Al direttore di gara non è rimasto che decretare il rigore, che lo stesso Monteiro batte siglando il gol vittoria per la compagine di casa. L’1 a 0 porta, dunque, la firma di Raffael Monteiro che riesce, così, ad imprimere il suo marchio di fabbrica sulla gara. Complessivamente un successo pieno meritato per il Cariati ma alquanto sofferto per la determinazione messa in campo dalla compagine ospite, ben impostata tatticamente in campo dal tecnico De Mare. Sin dall’inizio della contesa il Cariati a trazione anteriore, con la squadra ospite a difendersi in maniera lucida e compatta. I ragazzi di Vincenzo Filareti padroni del campo ed il Botricello, pur difendendosi in maniera ordinata e senza affanno, fatica ad imbastire trame di gioco in grado di impensierire la difesa della compagine di casa. Nella ripresa il Botricello inizia a prendere coraggio e a guadagnare metri preziosi in fase offensiva. Ma quando capitan Aldo Scarpello e compagni decidono di premere sull’accelleratore, i locali diventano sempre più pericolosi ed a cinque minuti dal termine colgono il gol-vittoria con lo scatenato ed incontenibile attaccante Raffael Monteiro tra il tripudio del pubblico presente in tribuna. Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il Cariati Calcio. I biancazzurri del presidente Sabatino Tosto, malgrado alcuni uomini non nel pieno delle condizioni fisiche, quali Ferrentino, Torchia, Sifonetti e Fortino, sono riusciti ad incamerare tre punti importanti per la classifica contro un Botricello che non ha per nulla sfigurato, confermando, nonostante la sua precaria posizione di classifica, di essere un buon collettivo. Da sgnalare tra i locali le buone prestazioni di Ioele, Bombarolas, Campana e del brasiliano Rafael Monteiro che, soprattutto nella ripresa ha seminato lo scompiglio nella retroguardia ospite. Nel Botricello vanno segnalate le prestazioni dell’estremo difensore Parrottino, il migliore degli ospiti, Gidari e Donnini. Impeccabile la direzione della terna arbitrale cosentina.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta