CALCIO: Per l’ASD CARIATI, due gli obiettivi; un campionato di vertice e valorizzazione dei giovani.

Smaltita l’amarezza per la beffa nei play off, subita ad opera del Sant’Anna, il Cariati Calcio si appresta a ripartire. Sembra che la richiesta di ripescaggio per il campionato di promozione sia svanita; pertanto la società si sta organizzando per affrontare il campionato di prima categoria. Due gli obiettivi che la dirigenza intende conseguire per l’annata sportiva 2014-2015: un campionato di vertice e particolarmente la valorizzazione di giovanissimi calciatori. La dirigenza è stata allargata agli architetti Leonardo Ippolito e Giampasquale Trento e al prof. Olindo Celeste con l’incarico di responsabile del settore giovanile. Il presidente effettivo Sabatino Tosto ci ha informato che il Cariati parteciperà al campionato Allievi con il tecnico Marino Michele e a quello dei giovanissimi con l’allenatore Aurelio Straface. Inoltre ha nominato quale preparatore tecnico per entrambe le formazioni Cristofaro Russo, vecchia bandiera del Cariati. Ha proceduto anche alla nomina di preparatore dei portieri nella persona di Massimino Parrilla. Sponsor ufficiale della compagine “Il TCK Racing” di Giuseppe Di Donna; altri sponsor il costruttore edile Giuseppe Mazza di Pietrapaola, l’Hotel Nettuno dei fratelli Scigliano, la rinomata Antica Gelateria Fortino e l’operatore economico Gabriele Fuoco, padre del noto corridore Antonio della Ferrari. Per quanto concerne gli acquisti già perfezionati sono il portiere Mario Straface, proveniente dalla Rossanese; il fluidificante Fabio Lavia che ha militato nel Mirto, il centrocampista Massimo Ferrentino dal Trebisacce, il tornante Pasquale Blaconà dalla Rossanese ed il giovanissimo difensore Angelo Caniglia dal Torretta. Il presidente Sabatino Tosto chi ha informato anche che sono stati aggregati alla prima squadra i giovanissimi Fabio Ioele, Antonio Russo, Cataldo Pirito, Luca Graziano, Nicola Grillo, Domenico De Simone e Francesco Filareti, tutti della classe 1998. La società del Cariati Calcio, grazie alle vaste conoscenze e soprattutto all’incessante impegno del presidente onorario, Vittorio Tosto, è in stretta collaborazione operativa con diverse società di Serie A e B, quali il Crotone, la Reggina, la Lucchese, L’Empoli, il Genoa e l’Inter. Vittorio Tosto, che ha un glorioso passato di calciatore avendo giocato con la Salernitana, il Piacenza, la Lucchese, il Torino, il Genoa, la Fiorentina, l’Under 21 e in UEFA, ha informato la stampa che il giovane calciatore Armando Fazio,1995, nei giorni scorsi, è stato sottoposto ad un provino dalla compagine spagnola del Malaga. ”La passione del calcio,ci ha dichiarato la vulcanica consorte del presidente Sabatino Tosto, Filomena Primocerio, ha contagiato l’intero nucleo familiare. Noi tutti desideriamo lasciare un tangibile segno nello sport cariatese, soprattutto nella reale valorizzazione dei giovanissimi calciatori. Non ci nascondiamo dietro ipocriti specchi quando affermiamo che quest’anno il Cariati Calcio mirerà oltre alla valorizzazione dei giovani calciatori del territorio, anche alla vittoria finale del campionato di prima categoria. Cariati ha una superba tradizione, l’attuale società intende perseguire tale strada”. La preparazione della squadra avrà inizio il 25 agosto.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta