CALCIO: Il Cariati Calcio consolida, il suo primato in classica generale, battendo per 4-1 lo Scandale.

Marcatori: 4’ Apicella, 10’ Russo Luciano, 33’ Apicella, 63’ Marazzita Domenico, 93’ Conforti Cariati Calcio: Curatolo 6, Astro 8, Russo Luciano 7, Montesanto 6, Risoleo 6,5, Scarpello 5, Pate ra Giuseppe 5 (57’ Morise 6), Bria 6, Apicella 6,5, Covello 5 (46’ Conforti 6,5), Torchia 6 (72’Curia 6). Allenatore: Antonio Cosentino. Scandale: Mollura 5, Mauro F.5 (60’ Marazzita Domenico 7, Borda 5, Rullo 7 (71’Castagnino 5), Marazzita Pietro 5, Mauro M. 6, Mauro F 6, Cutuli 7, Lucanto 7, Scalise Antonio 5, Scxalise Cristian 5. Allenatore: Drammis. Arbitro: Arlia Alfredo di Paola 7 Non finisce di stupire la compagine dei copresidenti Rocco Tosto e Giancarlo Greco: cinque partite cinque vittorie. Sciorinando una buona prestazione, in special modo nel primo tempo, la compagine del Cariati Calcio ha annichilito lo Scandale. Netto il divario tecnico-atletico tra le due squadre. L’undici di mister Antonio Cosentino ha confermato sia la sua solidità offensiva e sia un attacco cinico ed inarrestabile. E’ la sintesi della quinta vittoria consecutiva stagionale del Cariati Calcio, che consolida, così, il suo primato in classica generale. Continua, dunque, e non conosce ostacoli la marcia del collettivo di casa, targato Antonio Cosentino, che dall’inizio del campionato di prima categoria ha sempre vinto ed esprimendo, soprattutto, un calcio sicuramente di categoria superiore. Un successo lusinghiero per la formazione dei copresidenti Tosto e Greco che sale, così, a quota 12 punti in classifica generale, godendosi la testa della classifica in perfetta solitudine, con ben tre punti di distacco. Quattro squilli al campionato, quattro reti che il collettivo di mister Cosentino rifila al malcapitato Scandale con una prova davvero convincente nel primo tempo e con momenti di rilasattezza nel secondo tempo. Lo Scandale non è riuscito a controbattere le folate offensive del Cariati nei primi quarantacinque minuti di gioco, nella ripresa, con l’innesto di Domenico Marazzita, il migliore degli ospiti, ha contenuto dignitosamente le sfuriate dei locali ed in particolare dell’incontenibile fluidificante Nunzio Astro, che ha seminato lo scompiglio nelle retrovie avversarie. Tra i locali i migliori Astro, Russo Luciano ed il giovane Conforti, autore di una splendida rete. Tra gli ospiti i migliori Domenico Marazzita, Locanto e Rullo. Impeccabile la direzione del paolano Arlia.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta