Calabria a rischio per l’uragano Medicane

Secondo quanto riporta ilMeteo.it l'allerta rimane altissima

Mendicane

Arrivano aggiornamenti in merito all’uragano «Medicane», considerato la più grande tempesta di sempre del Mediterraneo, e ai possibili effetti sull’Italia.

Secondo quanto riporta ilMeteo.it l’allerta rimane altissima.

Fortunatamente la parte più pericolosa dell’uragano, che dovrebbe raggiungere categoria 1 o 2, dovrebbe rimanere in mare aperto con i venti che vicino all’occhio del ciclone soffieranno a più di 120 km/h.

Per l’Italia le coste più a rischio sono quelle della Sicilia e della Calabria.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta