Cade in un pozzo artesiano. Salvato dai vigili del fuoco.

Stava pascolando il suo gregge di pecore, quando un uomo di 51 anni è precipitato accidentalmente in un pozzo artesiano asciutto profondo circa 12 metri a Mirto Crosia. L’uomo è stato salvato dall’intervento dei vigili del fuoco, giunti sul posto insieme ai carabinieri. Una volta giunti in loco un vigile si è calato nel pozzo ed ha recuperato il pastore. Lo stesso nella caduta si é prodotto una serie di ferite e fratture per le quali è stato ricoverato con prognosi riservata dell’ospedale Annunziata di Cosenza.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta