ASCIONE:COMUNICHIAMO INCLUSIONE SOCIALE

ASCIONE:COMUNICHIAMO INCLUSIONE SOCIALE CONCORSO PITTURA: CARIATI COME MONTMARTRE TRA I CONCORRENTI ANCHE DETENUTI A ROSSANO CARIATI (CS), Venerdì 6 Agosto 2010 – <>. E’ quanto dichiara l’Assessore ai Servizi Sociali Filippo ASCIONE, sottolineando il notevole valore del messaggio sociale di cui è portatore il Concorso di Pittura Estemporanea organizzato dall’Associazione “VIVI IL CENTRO STORICO” in collaborazione con l’Istituto Penitenziario di Rossano. Arte tra le vie della Città, per risaltare con la pittura, le peculiarità, le luci e le ombre del patrimonio storico-artistico cittadino. Una sezione speciale di questa II Edizione, è rivolta ai soggetti reclusi presso l’Istituto Penitenziario di Rossano. Promozione territoriale, valorizzazione degli scorci del borgo antico, recupero ed inclusione sociale dei detenuti, sono gli obiettivi del Concorso di pittura estemporanea “CARIATI, TRA STORIA E SCORCI PROSPETTICI” organizzato dall’Associazione “Vivi il centro storico”. DOMENICA 8 Agosto si svolgerà la premiazione dei vincitori. – Si avvia alle battute finali, uno dei concorsi di pittura più interessanti del territorio, che ha avuto location la Città delle otto torri affacciate sullo ionio. Da DOMENICA 25 Luglio, le vie, le piazze e il corso principale del borgo antico hanno ospitato parte degli artisti in gara, impegnati a cogliere e tradurre in arte, angoli, prospetti, paesaggi e sfumature del caratteristico centro storico medioevale, divenuto una piccola Montmartre mediterranea. – La mostra collettiva itinerante, che ha coinvolto artisti di tutto il territorio, si concluderà con la premiazione solenne DOMENICA 8 AGOSTO alle Ore 21 in Piazza Plebiscito. Alla serata presenzieranno illustri ospiti tra cui Monsignor Santo MARCIANÒ, Vescovo dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati e il Direttore della Casa di Reclusione di Rossano Giuseppe CARRÀ. La serata si concluderà con il concerto della “Big Band Jazz”. – Le 24 tele in concorso, saranno visionabili tra i vicoli del borgo e lungo il Corso XX Settembre. Qui, verranno allestiti anche 10 gazebo gestiti direttamente da alcuni concorrenti del concorso, che daranno prova delle loro capacità artistiche, dipingendo in istantanea. La Commissione che valuterà i dipinti, sarà presieduta dalla Maestra d’Arte e Pittrice internazionale Milena CRUPI e sarà composta da due scultori, da un critico d’arte, da un designer e da un docente di storia dell’arte. – Tra i premi per i concorrenti “esterni”, di “CARIATINARTE” Edizione 2010, è prevista una crociera nel mediterraneo per chi si aggiudica il 1° posto, una fine settimana per 2 persone presso il Centro Velico di Policoro (Mt) per il secondo posto e un abbonamento per la stagione teatrale della Città di Cariati per il 3° posto. Per i detenuti che si classificheranno nelle prime tre posizioni sono previsti premi in denaro.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta