Arrestata badante a Crotone

La badante si trova ora ristretta nel carcere femminile di Castrovillari.

anziani

E’ stata arrestata la badante rumena, che lo scorso giovedì, dopo aver narcotizzato e picchiato un anziano ultraottantenne invalido, residente a Crotone e con la moglie costretta a letto per gravi patologie, aveva rubato i pochi risparmi che la coppia teneva in casa.

La donna aveva fatto perdere le sue tracce portando con sé circa 200 euro e alcuni oggetti in oro.

La badante si trova ora ristretta nel carcere femminile di Castrovillari.

I Carabinieri da subito si erano messi alla ricerca della badante in tutta la provincia di Crotone, l’hanno scovata in una casa cantoniera di campagna occupata da altri connazionali.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta