Migranti sbarcati a Crotone

Dopo aver abbordato il natante i finanzieri hanno scoperto sottocoperta i migranti

Una barca a vela con 33 migranti a bordo è stata intercettata la notte scorsa da due vedette della Guardia di Finanza di Crotone in prossimità di Capo Colonna.

Dopo aver abbordato il natante i finanzieri hanno scoperto sottocoperta i migranti.

Il veliero è stato condotto a Crotone e gli immigrati sono stati accolti dall’apparato predisposto dalla Prefettura.

Al termine delle indagini, condotte dai finanzieri e dalla squadra mobile della Questura, i due ucraini sono stati arrestati.

Tra le 33 persone che hanno viaggiato, per cinque giorni, sulla barca c’erano 9 minori e 10 donne.

I migranti provenivano da Yemen, Somalia, Nepal, Afghanistan, Iran e Iraq.

Il viaggio sarebbe partito da Izmir, in Turchia, a un costo di 8.000 dollari ciascuno.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta