AMBIENTE, NUOVO ECO-COMPATTATORE A SCHIAVONEA

Tutela dell’ambiente e continua sensibilizzazione alla differenziata, all’eco-compattatore installato qualche settimana nei pressi del Parco Fabiana LUZZI allo Scalo, e che è ormai arrivato alla quota record di 100.000 bottiglie riciclate si aggiunge, da oggi, martedì 26 agosto, un secondo eco-compattatore dei cinque complessivamente previsti e che saranno posizionati prossimamente. La nuova macchina è stata installata a Schiavonea, in piazza S. Maria ad Nives. A darne notizia è l’assessore all’ambiente Marisa CHIURCO che ritorna a ribadire l’esigenza di attenersi al rispetto delle regole, semplici e chiare, per contribuire tutti al funzionamento ottimale degli eco-compattatori, senza ingolfarli o determinarne inutilmente il blocco. Allo stesso tempo la CHIURCO si fa nuovamente interprete dell’appello al senso civico ed a non infestare soprattutto di ingombranti ogni angolo della città, in modo particolare nei pressi di importanti siti cittadini, come le scuole. Se non si capisce – scandisce l’assessore all’ambiente – che è dalle piccole e semplici azioni quotidiane che possiamo invertire sensibilmente prassi e comportamenti incrostatisi negli anni e che distruggono con poco l’immagine e la qualità della vita della nostra comunità, non potrà esserci – continua – istituzione locale così forte ed attrezzata da controllare tutto e tutti e soprattutto capace, con le scarse risorse a disposizione oggi di tutti gli enti locali, di continuare a ripristinare e ripulire ciò e dove in pochi inquinano a danno di tutti. La battaglia resta tutta culturale e di mentalità: serve invece – conclude la CHIURCO – un riscatto di cittadinanza da parte di tutti per ridare dignità e restituire decoro, vivibilità normale e forse anche bellezza a tutto il nostro territorio. La gente con senso civico c’è. Confidiamo nel loro contributo ad agire. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta