ALUNNA SALVATA GRAZIE A DISOSTRUZIONE

La disostruzione pediatrica salva la vita di un bambino. È per questo motivo che la Croce Rossa è costantemente impegnata nella divulgazione di informazioni teoriche e dimostrazioni pratiche di manovre che possono permettere, a chi le effettua, di salvare la vita di bambini. – Prossima lezione dimostrativa gratuita SABATO 14 presso la sede CRI allo Scalo. L’occasione per ribadire e condividere l’importante messaggio (se si considera che un bambino alla settimana in Italia perde la vita per ostruzione delle vie aeree!) è stato il fortunato intervento, verificatosi nei giorni scorsi presso l’Istituto Comprensivo N.4 di Rossano. Grazie, infatti, ad una lezione dimostrativa gratuita, tenuta nei giorni precedenti dai volontari della Croce Rossa, è stata salvata la vita ad una bambina che stava rischiando di soffocare con il proprio muco. Ad intervenire tempestivamente è stata la docente Filomena MADEO. La professoressa, che aveva assistito alla simulazione di salvataggio, è riuscita ad emulare perfettamente le manovre che hanno permesso di salvare l’alunna. A coordinare la lezione dimostrativa effettuata dalla Croce Rossa era stato Lucio LEFOSSE. Le docenti della scuola, che liberamente hanno deciso di prendere parte alla lezione di primo soccorso, sono state coinvolte in prima persona e hanno avuto l’occasione di fingere un salvataggio, imitando le manovre precedentemente spiegate dagli operatori CRI. DISOSTRUZIONE PEDIATRICA, I CINQUE COLPI CHE SALVANO IL BAMBINO. – Nel primo soccorso le manovre di disostruzione pediatriche sono quelle manovre atte alla liberazione delle vie aeree di un bambino da un corpo estraneo. L’ostruzione avviene quando, al momento dell’inalazione dell’oggetto nelle vie aeree, esso entra nella trachea anziché procedere normalmente per l’esofago. Sono manovre salvavita in quanto i bambini con trachea ostruita, se non aiutati, possono andare incontro ad anossia e quindi subire conseguenze gravissime, tra cui la morte; la diffusione di tali manovre dovrebbe quindi essere capillare, soprattutto tra le persone che lavorano a contatto con i bambini. Data l’importanza di intervenire correttamente e per tempo in situazioni di pericolo, la Croce Rossa terrà un’altra lezione, più approfondita e dettagliata, il prossimo SABATO 14 DICEMBRE presso la propria sede. Sono invitati a partecipare docenti, personale scolastico e anche i genitori. Alla fine verrà rilasciato un attestato a tutti i partecipanti. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta