“Alternativa Democratica” per dare maggiore impulso all’azione amministrativa

 

 

 

 

 

 

 

 

VERSIONE INTEGRALE DELLA DICHIARAZIONE DI COSTITUZIONE DEL NUOVO GRUPPO


Al Sig. Sindaco

Sede

 

Al Sig. Segretario Comunale

Sede

 

Oggetto: costituzione gruppo consiliare misto denominato “Alternativa Democratica”.

                 Ai sensi dell’art. 18 del vigente Statuto Comunale e degli artt. 4 e 5 del Regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale, i sottoscritti Consiglieri Comunali,

premesso

che, gli stessi sono stati eletti nella attuale consiliatura, iniziata il 6 giugno 2016, con la lista l’ALTERNATIVA risultata vincente con consenso  plebiscitario;

che, hanno contribuito alla costituzione dell’alleanza elettorale de “l’Alternativa”, “contenitore civico” composto da più anime, individualità e raggruppamenti politici diversi, ma tutti determinanti nella redazione di un unico, condiviso programma elettorale e di governo;

che, nonostante i tanti punti programmatici già realizzati e nonostante le diverse scelte amministrative assolutamente positive attuate da tutta la compagine amministrativa di maggioranza,  è necessario dare maggiore impulso all’azione amministrativa portata avanti  dalla Giunta Comunale.

che, nel rispetto dei tanti elettori che hanno permesso a “l’Alternativa”  di vincere le ultime elezioni comunali,  questa nostra iniziativa si propone l’obiettivo di fortificare il giusto percorso dell’Amministrazione comunale, così come delineato nel programma a suo tempo presentato e a cui i sottoscritti Consiglieri tutt’oggi si sentono legati;

che, anche in virtù di quel programma che ci ha visti  impegnati nella ricerca delle migliori soluzioni per la ripresa civile, sociale ed economica del paese, con senso di responsabilità, di governo e di rispetto verso i cittadini di Cariati, i sottoscritti Consiglieri non intendono abbandonare la Maggioranza e neanche l’alleanza de “l’Alternativa”, della quale si continuano a ritenere parte fondamentale e sostanziale;

che, con lo spirito di voler contribuire, in maniera ancor più collaborativa, partecipata ed incisiva nella crescita della nostra comunità, in questo momento storico della vita politico-amministrativa cariatese, i sottoscritti intendono determinarsi democraticamente come gruppo autonomo all’interno del consiglio comunale, collocato nell’area della maggioranza;

che, tale maggiore autonomia politica all’interno del Consiglio Comunale cariatese, momento assolutamente democratico, non può che favorire il dialogo all’interno della maggioranza comunale e fungere da stimolo ad una nuova ed ancor più efficace azione amministrativa, perché ci si augura che, in tal modo, saranno riviste e, quindi, migliorate le modalità di partecipazione e di coinvolgimento nelle decisioni amministrative;

che, i sottoscritti avvertono, oggi più che mai, la necessità di richiamare tutti  ad un maggior rispetto delle istituzioni, delle regole di convivenza civile e democratica;

che, è urgente e non rinviabile una maggiore unità civica e politico-istituzionale nel portare avanti tutte le vitali problematiche d’interesse generale per la nostra comunità, una su tutte quella della tutela del diritto alla salute del nostro territorio, del reinserimento nella rete ospedaliera pubblica dell’ex Ospedale “VITTORIO COSENTINO” e della reale apertura della locale Casa della Salute;

Tutto ciò premesso

ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 18 dello Statuto Comunale e degli artt. 4 e 5  del Regolamento di funzionamento del Consiglio Comunale, i sottoscritti dichiarano di costituire il gruppo consigliare misto denominato “Alternativa Democratica”, che al suo interno ha eletto Capogruppo  il Consigliere Avv. Maria Cosenza.

Tanto per il seguito di competenza.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta