9° MEETING, CONTRO LA ‘NDRANGHETA

9° MEETING, CONTRO LA ‘NDRANGHETA DA 10 ANNI PROMOZIONE CULTURALE NEL TERRITORIO IERI L’AVVIO ALLA PRESENZA DEL T.COLONNELLO BARTEMUCCI CARIATI , Lunedì 23 Agosto 2010 – A distanza di dieci anni, il Meeting Euromed di Otto Torri sullo Jonio si conferma una delle più importanti iniziative socio-culturali anti mafia ed anti ‘ndrangheta della Sibaritide. L’atmosfera e l’impegno culturale, testimoniato e vissuto, ogni anno, dalla delegazione di studenti euro-mediterranei frequentanti l’Ecole d’Eté in Managament dell’Identità e dello Sviluppo Sostenibile, non può che rappresentare il migliore antidoto, culturale, al dilagare della mentalità mafiosa, soprattutto nelle nuove generazioni. L’Erasmus sullo ionio, patrocinato dal Presidente del Parlamento Europeo, assume anche questa importante connotazione, condivisa dagli organizzatori e dai sostenitori. E’ quanto è emerso ieri sera (Domenica 22) nel corso dell’inaugurazione ufficiale del 9° Meeting Euromed a Cariati, nella Sala Consiliare cittadina, in Piazza Venneri, alla presenza del Direttore dell’Ecole d’Eté Lenin MONTESANTO, del Sindaco di Cariati Filippo SERO, del Maresciallo Antonio PAPARO del Locamare di CARIATI e del Tenente Colonnello Vittorio BARTEMUCCI comandante della Compagnia Carabinieri di Rossano, tra gli ospiti ormai più frequenti e graditi di Otto Torri sullo Jonio, a testimonianza dell’attenzione costante dell’Arma dei Carabinieri rispetto all’impegno ultradecennale del sodalizio europeo sul territorio. Dopo la presentazione ufficiale allo staff di “Otto Torri sullo Jonio” ed all’Amministrazione Comunale da parte della nutrita delegazione euromediterranea, il Primo Cittadino ha ribadito la lungimiranza dimostrata da Cariati, amministrazione dopo amministrazione, nell’investire, con senso della continuità, nel valore e nella qualità di un evento nato sulle coste ioniche e divenuto, negli anni, punto di riferimento culturale della Regione Calabria e del Governo Italiano, attraverso il Ministero della Gioventù. Dopo l’incontro al Comune, e la foto ufficiale in Terrazza, i partecipanti sono stati accompagnati in visita guidata, dal Prof. Franco LIGUORI, per le vie, i vicoli, le chiese e le torri del centro storico medioevale. Autentico valore aggiunto di questa speciale edizione 2010 si è subito dimostrato il nuovo partner di “Otto Torri sullo Jonio”, l’agenzia di servizi “COSTA DEI SARACENI” di Cariati, coordinata da Giuseppe MILILLO, che quest’anno cura la sistemazione nei B&B siti nel centro storico ed il transfert di docenti e partecipanti. Ed è stato curato ed offerto proprio da “COSTA DEI SARACENI” il suggestivo momento di accoglienza tipico per i partecipanti al 9° Euromed Meeting. Fino a mezzanotte nel Rione VALLE, grazie alla collaborazione dell’Azienda FORCINITI, gli speciali ospiti internazionali, ambasciatori del mediterraneo calabrese, hanno potuto assistere e poi gustare le mozzarelle preparate artigianalmente in piazza. A seguire, altra tappa identitaria divenuta ormai irrinunciabile, il gelato artigianale di Luigi FORTINO, offerto personalmente da Filippo SERO, Sindaco di Cariati. Mercoledì 24, nella sala degli specchi del palazzo ducale, il faccia a faccia con il Governatore Giuseppe SCOPELLITI, preceduto dai saluti del Sindaco di Corigliano Pasqualina STRAFACE, del Presidente della 1° Commissione Regionale Affari Generali Giuseppe CAPUTO e dal Deputato Giovanni DIMA.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta