UNIVERSITA’, CALIGIURI INCONTRA I SENATI ACCADEMICI DELLE UNIVERSITA’ CALABRESI

CATANZARO (12.12.2012) – “Nei momenti di svolta tutte le istituzioni devono svolgere al meglio le proprie funzioni per programmare insieme il futuro. Appunto per questo, le universita’, che rappresentano i luoghi di innovazione e del cambiamento, devono essere necessariamente partecipi di un impegno straordinario per lo sviluppo della Calabria. Oggi c’e’ la necessità della sinergia e dell’ottimizzazione delle risorse per valorizzare il capitale umano della regione”. E’ quanto ha affermato l’Assessore Regionale alla Cultura Mario Caligiuri incontrando a Catanzaro presso l’Universita’ “Magna Grecia” di Catanzaro i Senati Accademici degli atenei calabresi. “E’ la prima volta – aggiunge Caligiuri – che si trovano insieme i Senati Accademici della Calabria tra di loro e insieme alla Regione”. L’Assessore ha portato i saluti del Presidente Scopelliti e ha ricordato gli studi ricognitivi, le iniziative politiche e finanziarie a sostegno degli atenei calabresi. Inoltre Caligiuri ha evidenziato come sia importante costruire al più presto un sistema universitario regionale integrato che permetta di definire un’offerta formativa unitaria calabrese per migliorare la qualità in modo da intercettare il 36% di diplomati calabresi che studiano fuori regione, dove spesso rimangono. L’incontro, introdotto dal Rettore dell’Universita’ “Magna Grecia di Catanzaro” Aldo Quattrone, appena nominato Presidente del Comitato Regionale Universitario, ha visto gli interventi dei professori Tamburino, Morabito, Maggiolini e Barberi, dei rappresentanti degli studenti Ferro e Garofalo e dei Rettori Giovanni Latorre (Universita’ della Calabria), Pasquale Catanoso (Universita’ “Mediterranea” di Reggio Calabria) e Giovanni Berlingo’ (Universita’ per Stranieri di Reggio Calabria). Dopo numerosi interventi, ha concluso l’Assessore Caligiuri che ha indicato i prossimi terreni di impegno: la preparazione per un incontro con il Ministro Profumo, la redazione di testo unico sull’universita’, la discussione sull’integrazione universitaria, la costituzione di un tavolo di lavoro sulla programmazione europea 2014-20200, la costituzione di un tavolo sull’Ardis di Catanzaro, la predisposizione di un calendario unico dell’offerta universitaria calabrese, la predisposizione dell’apprendistato universitario, la presentazione degli studi della Fondazione “Agnelli” sul sistema universitario calabrese.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta