TURISMI,CIRÒ PUNTA SU BINOMIO COSTA-CENTRO STORICO

Turismi, Cirò punta sul binomio costa-centro storico. Sostenibilità, sicurezza e valorizzazione del paesaggio incontaminato offerto dai 5 chilometri di litorale della Città del Vino e di Lilio. CARUSO: a luglio l’inaugurazione della passeggiata sulle dune di località Marinella; presto una nuova rotatoria che consentirà di raggiungere, dalla collina, il mare, bypassando la SS 106. C’è anche il nome di CIRÒ tra le località interessate e promosse dai risultati pubblicati, nei giorni scorsi, dal Ministero alla Salute: la balneabilità delle acque è ok. Il mare che bagna la Città sede del PANKRO, insignita fino alla scorsa stagione estiva delle 3 vele di LEGAMBIENTE è pulita e ha tutte le carte in regola per fare del turismo costiero leva strategica per lo sviluppo del territorio. La costa, con la sua area SIC e la ginestra bianca, a metà strada tra CIRÒ MARINA e TORRETTA di CRUCOLI, incontaminata dal passaggio dell’uomo e del cemento, abbinata al centro storico – dichiara il Primo Cittadino – rappresenta il binomio sul quale questa Amministrazione intende investire. Tra pochi giorni, a luglio, sarà inaugurata la passeggiata sulle dune di località Marinella, un percorso parallelo alle stesse che consentirà di fruire della spiaggia. Per il simbolico taglio del nastro l’Esecutivo CARUSO organizzerà un evento con le condotte Slow Food di Crotone e Sibaritide-Pollino. Sotto la passeggiata – aggiunge il SINDACO – creeremo un parcheggio per non contaminare l’area. A quest’opera si aggiungerà presto quella in fase di realizzazione da parte dell’ANAS: una ROTATORIA che metterà in comunicazione, in tutta sicurezza, il mare con il centro storico. Non dovrà succedere più che cittadini e turisti debbano servirsi della pericolosa statale per raggiungere la spiaggia.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta