TRIBUNALE ROSSANO, A BREVE RISULTATI COMMISSIONE

Tribunale di Rossano, il Ministro della Giustizia CANCELLIERI esaminerà con rapidità i risultati confezionati nella corposa relazione consegnata oggi (giovedì 30 gennaio) dalla speciale commissione di valutazione tecnica (composta da quattro magistrati) incaricata di verificare sui casi più controversi; ciò a seguito sia del parere sul decreto relativo alla geografia giudiziaria presentato dal Senatore socialista piemontese Enrico BUEMI ed approvato all’unanimità dalla commissione giustizia; sia della mozione (primo firmatario lo stesso BUEMI) presentata al Governo nelle scorse settimane, entrambe iniziative parlamentari a difesa del presidio rossanese e della Sibaritide. A darne notizia è l’assessore provinciale (PSI) Leonardo TRENTO per il quale l’impegno di BUEMI sta continuando ad offrire a tutto il territorio speranze concrete e spiragli ulteriori in una sfida che, fino alla fine, non può e non deve essere considerata persa. Anzi. Rispondendo alle ferme prese di posizioni, sulla necessaria riapertura Tribunale di Rossano, espresse oggi in commissione antimafia, oltre che dal Senatore BUEMI, anche dalla stessa presidente Rosy BINDI e dalla deputata calabrese Enza BRUNO BOSSIO, la Ministra CANCELLIERI ha ribadito che esaminerà in tempi celeri i risultati dell’indagine commissionata. BUEMI, che già nell’ultima riunione della commissione a Reggio Calabria, nelle scorse settimane, aveva sottolineato l’assurdità ed insostenibilità di una decisione contrastante con ogni criterio e con ogni fotografia della realtà sociale, giudiziaria, geografica e criminale interessata dal bacino di riferimento del Tribunale di Rossano, ha pubblicamente invitato il Ministro CANCELLIERI ad effettuare un sopralluogo a Rossano per appurare di persona quanto ormai da tempo evidenziato e documentato, fugando così in prima persona – ha scandito – ogni ulteriore dubbio su eventuali posizioni contrastanti formulate in merito a questo storico e indispensabile presidio giudiziario. Aspetteremo i risultati e le valutazioni del Ministro – ha concluso BUEMI – e se dovesse permanere questa situazione di stallo decisionale rispetto a quella che è un’evidenza ed un’emergenza da risolvere, richiederemo in forme più esplicite e pubbliche il sopralluogo della CANCELLIERI a Rossano. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta