SVERSAMENTI FOGNA: Il consigliere Trento presenta interrogazione consiliare

Questa mattina sulla questione sversamenti fognari sul territorio comunale, ho presentato un’Interrogazione consiliare, indirizzata al presidente del consiglio comunale di Cariati, al sindaco di Cariati e per conoscenza al Prefetto di Cosenza.
E’, di fatto, noto ormai a tutti quanto sta avvenendo da circa 2 anni su tutto il territorio comunale cariatese dove è in atto ormai un’emergenza ambientale e sanitaria causata da ripetuti e continui sversamenti fognari con liquami maleodoranti che fluiscono per le strade, in terreni adiacenti agli impianti di sollevamento, nelle case di poveri ed esasperati Cittadini anche e, soprattutto, in mare.
Considerato che, le condizioni igienico sanitarie in prossimità di tali sversamenti sono precarie, che le conseguenze per l’intera comunità cariatese sono gravissime e non più accettabili, che nessun avviso o ordinanza sono stati emanati nel merito dall’amministrazione comunale a tutela della salute dei cittadini o di semplice informazione per gli stessi, ho chiesto di sapere:
– i motivi per i quali ogni giorno da quasi due anni vengono sversati dalla rete fognaria enormi quantitativi di liquami maleodoranti per le strade, nei terreni, nelle case e in mare;
– il perché non sono stati emanati avvisi o ordinanze a tutela dei cittadini;
– quali provvedimenti sono stati adottati o si intendono adottare al fine di risolvere la problematica suddetta.
Non è la prima volta che ho presentato interrogazioni consiliari su tale problematica, purtroppo, senza avere mai risposta da parte di chi dovrebbe, soprattutto, tutelare la salute dei Cittadini cariatesi.
Gli sversamenti fognari a Cariati non possono più essere tollerati dalla nostra Comunità e chi è preposto deve intervenire subito per risolvere questa problematica che ha raggiunto livelli assurdi e inaccettabili.
Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta