SUCCESSO ERASMUS, BRAVO PITTELLA

SUCCESSO ERASMUS, BRAVO PITTELLA UNO DEI MOTIVI DI ORGOGLIO A BRUXELLES MONTESANTO: VALORE AGGIUNTO PER SUD E PER L’ITALIA Rossano (Cosenza), Sabato 24 Aprile 2010 – Non bisogna certo appartenere, semplificando il messaggio, al PD o al PDL italiani, per riconoscere, ma a questo punto direi per confermare, che essere rappresentati in Europa dall’On. Gianni PITTELLA, primo vice presidente dell’Europarlamento, è per il Sud e per l’intero Paese, per la Politica e per i cittadini, certamente un valore aggiunto da spendere in più contesti, oltre che uno dei non molti motivi bipartisan di orgoglio della Politica italiana in Europa e nel mondo. E’ quanto dichiara il Presidente dell’Associazione Europea “Otto Torri sullo Jonio”, Lenin MONTESANTO, commentando positivamente tanto il successo ottenuto nel 2009 per il programma ERASMUS per i giovani imprenditori, quanto l’obiettivo e l’impegno in tal senso ribadito di recente dall’On. PITTELLA di arrivare ad un programma ERASMUS UNIVERSALE, del quale possano fruire tutti i giovani dai 16 ai 35 anni. Ribadendo, come facciamo ormai da tempi non sospetti, che Gianni PITTELLA rappresenta indubbiamente un modello da imitare, a sinistra al centro ed a destra, nella rappresentanza parlamentare, e non soltanto europea, cogliamo oggi l’occasione per rinnovare pubblicamente la nostra amicizia e la nostra stima al Vice Presidente Vicario del Parlamento Europeo per la continuità di un impegno sui contenuti che si conferma di qualità e che condividiamo nel metodo e negli obiettivi. – L’evoluzione del programma ERASMUS rappresenta certamente uno dei risultati più eloquenti dell’impegno di PITTELLA in Europa. – A noi giovani meridionali e cittadini dell’Euromediterraneo piace ricordare che se oggi, a distanza di oltre 20 anni dalla sua fortunata istituzione e con oltre un milione e mezzo di studenti che ne hanno beneficiato (tra i quali il sottoscritto), il programma ERASMUS è stato ampliato ed esteso, dal target universitario, anche alle scuole superiori, alla pubblica amministrazione ed ai giovani imprenditori, ciò lo si deve all’iniziativa ed all’impegno forte e serio dell’italiano, del lucano Gianni PITTELLA. – Sottoscriviamo quindi la soddisfazione di PITTELLA, manifestata nei giorni scorsi attraverso una video intervista pubblicata su Facebook, per i risultati fatti registrare, in particolare, dal programma ERASMUS per i giovani imprenditori, con oltre 2000 domande pervenute alla Commissione Europea nel solo 2009. Ciò rappresenta la lettura più evidente dell’utilità di un’iniziativa comunitaria pensata proprio per consentire ai giovani imprenditori europei di confrontarsi in corpore vivo con altri colleghi ed altre realtà in tutt’Europa, fruendo delle best pratice sui mercati noti e/o da scoprire, acquisendo nuove competenze, migliorando la propria capacità di aggredire nuove occasioni e di trovare partner, consolidando network e know how, elementi e metodi indispensabili per l’affermazione ed il successo delle PMI. L’impegno, confermato dall’amico PITTELLA, nella direzione di giungere ad un ERASMUS universale, per tutti i giovani, dai 16 ai 35 anni, rappresenta un ulteriore momento qualificante per il CV di uno fra i migliori eurodeputati nella storia della rappresentanza italiana a Bruxelles ed un’ulteriore speranza nell’affermazione delle politiche giovanili e di promozione della mobilità studentesca in Europa e nel mondo, quale autentica leva promozionale di libertà, laicità di pensiero, pluralismo culturale e coesistenza pacifica.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta