DICHIARAZIONE STAMPA – F. COSENTINO (UDC) INERENTE L’ULTIMO COSIGLIO COMUNALE DI CARIATI TENUTO GIORNO 27/12/2011.

DICHIARAZIONE STAMPA – “L’ultimo Consiglio Comunale è stato caratterizzato dall’eccessivo nervosismo di una componente della maggioranza consiliare che, con toni alquanto eccessivi, con modi arroganti, offensivi ed inopportuni, oltre che carenti di valide e logiche motivazioni di supporto alle importantissime tematiche trattate, ha cercato volutamente la “rissa” personale, politica ed istituzionale con le forze di opposizione. Questa maggioranza, invece di risolvere le reali e gravi problematiche che riguardano il nostro Ente, invece di preoccuparsi dell’artificiosità dei suoi bilanci comunali, del cronico stato di insolvenza, di dissesto, di deficitarietà delle finanze locali e delle motivazioni che portano al continuo sforamento, dell’anticipazione di tesoreria/cassa concedibile, per camuffare le proprie mancanze ed incapacità si occupa di inveire con insulti ed offese nei confronti di chi cerca di “svelare” le loro “magagne”. La maggioranza deve spiegarci il perché del non pagamento a Natale degli stipendi e delle tredicesime ai dipendenti comunali, del non pagamento dell’ENEL, dell’ACQUA, il cui gettito nel nostro Comune è stato ridotto del 30%, il non pagamento del GAS, della TELECOM, il non pagamento dei tanti creditori comunali, quale fine abbiano fatto i soldi pagati dai cittadini cariatesi per il saldo dei tributi comunali, versati sul Conto Corrente della Sogefil S.p.a. e mai più giunti sul Conto Corrente del Comune di Cariati. Una risposta c’è: questa maggioranza, con le sue tante spese inutili e clientelari, con i suoi metodi prepotenti oltre che poco chiari e concertati, con i suoi evidenti limiti amministrativi, non è in grado di ben amministrare il nostro paese.” Cariati, 29/12/2011 Il Capogruppo Consiliare “Udc-Cariati Nel Cuore” Francesco Cosentino

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta