SPORT, COMUNE SOSTIENE MANDATORICCIO CALCIO

SPORT, COMUNE SOSTIENE MANDATORICCIO CALCIO OK ISCRIZIONE AL CAMPIONATO DILETTANTISTICO GRASSO: ATTIVITÀ SPORTIVA PER CONTRASTARE DEVIANZE Mandatoriccio (Cs), Mercoledì 2 Novembre – Iscrizione al campionato dilettantistico di III categoria, l’Esecutivo DONNICI a sostegno del Mandatoriccio calcio. Alla squadra composta tutta da giovani giocatori mandatoriccesi vanno gli auguri dell’Amministrazione Comunale. È quanto rende noto Leonardo GRASSO – Assessore comunale allo Sport, promotore in Giunta dell’importante iniziativa a sostegno della società sportiva cittadina. «Migliorare e mantenere in buona condizione l’intero apparato psico-fisico attraverso lo sport – dichiara GRASSO- è un dato ormai acquisito. Creare momenti aggregativi e di crescita attraverso la sana competizione e il gioco di squadra, è l’obiettivo perseguito dall’esecutivo DONNICI. A tal fine l’Amministrazione si è resa disponibile a fungere da sponsor ufficiale e da sostenitrice in termini economici della squadra di calcio cittadina, impegnata nel campionato dilettantistico di III categoria partito da 2 settimane. Vivere lo sport per socializzare e per curare il corpo e la mente attraverso la regolare attività fisica, rappresenta il migliore deterrente per le giovani generazioni spesso annoiate dalla quotidianità di tutti i giorni. Allontanare i giovani dalle tentazioni e impegnarli in attività ludico–ricreative sane e costanti nel tempo, è un valido metodo per combattere i fenomeni dell’alcool e della droga. È con questo spirito – aggiunge GRASSO – che l’intera Giunta ha deciso di supportare e sostenere la squadra dei ragazzi residenti nel comune di Mandatoriccio, nel campionato avviatosi nei giorni scorsi. Nell’augurare lo svolgimento di un sereno e proficuo campionato ricco di risultati, e nel complimentarsi con l’allenatore Guido GIOVANNI e con la nuova società sportiva, che ha deciso di cogliere questa esaltante sfida, l’assessore GRASSO e l’intero amministrazione colgono l’occasione per dare il loro in bocca al lupo ai propri giovani.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta