Sfregiata l’auto della Consigliera Crescente.

Arriva da ogni dove la solidarietà alla consigliera comunale del Pd di Cariati Maria Crescente che, nella notte scorsa, ha subito un danneggiamento alla sua auto da parte di ignoti.
 
Sul caso stanno già indagando le forze dell’ordine.
 
Il primo ad esprimere solidarietà è il consigliere regionale Giuseppe Aieta che sul suo profilo Facebook ha commentato l’accaduto:
 
“Ho conosciuto Maria Crescente, il suo garbo, la sua voglia di contribuire al cambiamento, la sua gentilezza e il suo stile.
Questa notte, a Cariati, ignoti balordi le hanno sfregiato l’auto compiendo un gesto che troverà fermezza e rigore nelle Istituzioni che vogliono stare al fianco di giovani così preziosi per costruire la #Calabria pulita e profumata.
A Maria- conclude Aieta-la mia totale vicinanza e la mia profonda stima.”
 
Sulla stessa lunghezza d’onda si sono mossi i Giovani Democratici cosentini che attraverso una nota hanno condannato il vile gesto perpetrato ai danni della consigliera, seguono gli attestati di vicinanza dei circoli GD da Cetraro a Calopezzati, Montalto e Cariati.
Anche il dirigente nazionale del Pd Quercia ha detto che:
“Il gesto perpetrato ai danni di Maria è ignobile, a Mafia – continua Quercia- chiedo di andare avanti”
 
Gd Calopezzati
Il Segretario Anastasio Teresa
 
Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta