“Sfogliando IL Codex” – 2, 3, 4 DICEMBRE 2016 

Il Museo Diocesano e del Codex, in occasione del cambio della pagina del prezioso Evangelario Purpureo, ha organizzato l’evento dal titolo “Sfogliando il Codex”, che si terrà al Museo nelle giornate del 2 del 3 e del 4 Dicembre 2016.

Venerdì 2 Dicembre, alle ore 10.00, sarà effettuato il cambio della pagina del Codice Purpureo.

Il libro sacro verrà sfogliato a teca aperta, alla presenza dei bambini della scuola primaria e dell’infanzia di Terravecchia (IC Cariati), composta da soli 13 scolari.

L’ Arcidiocesi ha scelto come spettatori privilegiati dell’evento gli alunni di Terravecchia, una delle scuole più piccole presenti nel territorio diocesano. I bambini saranno accompagnati dal sindaco di Terravecchia Mauro Santoro, dalla dirigente scolastica prof.ssa Maria Brunetti ed dal parroco della cittadina don Enzo Malizia.

 

A conclusione dell’incontro, gli alunni parteciperanno al primo laboratorio didattico ideato per le scuole dell’infanzia e primaria, dal titolo I Colori del Codex.

Oltre alla scolaresca, potranno partecipare al cambio della pagina i primi 20 visitatori che prenoteranno anticipatamente la visita. Per l’occasione il biglietto d’ingresso al Museo, con partecipazione all’evento, sarà al prezzo speciale di 3 Euro.

Sabato 3 Dicembre, alle ore 10.00, nell’aula Polifunzionale del Museo, si terrà la Lectio Magistralis del prof. Francesco Filareto, riservata aigli studenti della FUCI (Federazione Università Cattolica Italiana) e ai ragazzi del servizio civile della Caritas Diocesana.

 

Il pomeriggio, alle ore 17.30, Il Museo ospiterà una performance d’arte e di poesia a cura della poetessa Anna Lauria. L’arte antica, espressa nelle opere del Museo Diocesano e del Codex, dialogherà con la poesia contemporanea, dando vita ad un evento unico, in cui per la pirma volta il Museo si aprirà alla cultura moderna attraverso una delle sue forme più nobili: la poesia.

Domenica 4 Dicembre, alle ore 10.00, I partecipanti al “corso formazione per operatore volontario per i beni culturali ecclesiastici”, realizzato nell’ambito del progetto Chiese Aperte, accompagneranno i visitatori per le vie principali del centro storico, alla scoperta di varie chiese abitualmente chiuse al pubblico.

La partecipazione all’escursione, con spiegazione dei monumenti visitati, è gratuita e aperta a tutti. Il raduno è previsto nel chiostro del Museo Diocesano e del Codex. I volontari offriranno il servizio di visita guidata nelle seguenti chiese inserite nell’itinerario bizantino: San Marco; la Panaghia, il Pilerio, San Bernardino, Sant’Anna e la Cattedrale.

 

Obiettivo delle tre giornate è quello di offrire la possibilità di ammirare l’evangelario miniato, tra i più antichi esistenti al mondo, mentre avviene lo sfoglio della pagina a teca aperta, assistendo, dunque, ad un momento di grande impatto emozionale e di intimità con l’opera d’arte libraria, espressione dell’intero mondo cristiano.

 

Dal 2 dicembre una nuova pagina miniata del prezioso evangelario potrà essere ammirata nel Museo Diocesano e del Codex di Rossano, fornendo un motivo di visita non solo per chi non conosce ancora il Codex Purpuresu Rossanensis, ma anche per tutti i curiosi e gli appassionati che hanno già ammirato la pagina esposta fino ad oggi.

 

Per ulteriori informazioni e per prenotazioni si può contattare il Museo Diocesano e del Codex di Rossano tel.0983.525263, cell. 340.4759406, mail: info@museocodexrossano.it.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta