SANITA’. MICHELE CALIGIURI AL SINDACO STASI: ti accorgi ora che esistono sul territorio strutture sanitarie dismesse?

Caro Flavio, Leggo  le tue dichiarazioni da  sindaco di -Rossano Corigliano –  e resto basito da quanto affermato, dopo, però, che la pandemia sta assumendo proporzioni catastrofiche , quasi incontrollabili.

Mi chiedo : adesso, non ad aprile,ma ORA ti accorgi che esistono sul territorio strutture sanitarie dismesse?

Io come cariatese mi sento offeso dalle tue dichiarazioni , quando totalmente ignorato proponevo , non solo io, un centro COVID a cariati.  Siamo stati totalmente ignorati.

Hai fatto di tutto affinché  si facesse al P. O. Di Rossano, contravvenendo a quelle che erano le direttive regionali ( ordinanza N. 25 e N. 85/ 2020. La  stessa violazione sarebbe stata anche per cariati .

Ma mentre a cariati c’è e c’era una struttura completamente da dedicare al cosiddetto COVID, ignorando quello che era il rischio clinico, hai preteso si facesse lì a Rossano con il concreto rischio che la frettolosa struttura allestita comportava e tuttora comporta . Bene, allora caro sindaco, a questo punto , abbi un moto di “ generosità , e proponi il trasferimento della tac e della microbiologia a cariati. Tanto buttare al vento in milione in più o in meno in Calabria è di moda! E non temere di nominare il nostro paese- cariati- Qui ancora c’è gente che ti vuole bene e ti stima.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta