SANITÀ, INCREMENTO FONDO MERITO SCOPELLITI LO GIUDICE: È UN’INVERSIONE DI ROTTA OTTO TORRI SODDISFATTA. MA RESTA MOLTO DA FARE

SANITÀ, INCREMENTO FONDO MERITO SCOPELLITI LO GIUDICE: È UN’INVERSIONE DI ROTTA OTTO TORRI SODDISFATTA. MA RESTA MOLTO DA FARE ROSSANO, Martedì 26 Aprile 2011 – Incremento del fondo Sanitario alla Regione Calabria. Non può che essere merito della riorganizzazione/razionalizzazione del settore avviato, tra difficoltà e resistenze, dalla nuova amministrazione regionale guidata dal Presidente Giuseppe SCOPELLITI. Otto Torri sullo Jonio, attraverso l’Avv. Edoardo LO GIUDICE, esprime soddisfazione e rilancia: serve improntare l’intera gestione della sanità a criteri di efficienza e customer satisfaction. DICHIARAZIONE Avv. EDOARDO LO GIUDICE «Apprendiamo con soddisfazione e fiducia per il futuro, della notizia dell’incremento di 40 Milioni di Euro del Fondo Sanitario destinato alla Regione Calabria. La misura decisa, a nostro avviso è conseguente all’azione di riorganizzazione/razionalizzazione del settore sanitario, messa in atto dalla nuova amministrazione. Siamo ben consci che ancora molto resta da fare in tema di riduzione di sprechi e clientele e soprattutto con riguardo al miglioramento dei servizi per ridurre la migrazione sanitaria verso le regioni del nord; tuttavia riteniamo che l’incremento del Fondo sia un segnale di inversione di rotta nella gestione della sanità in Calabria, che deve essere sempre più improntata a criteri di efficienza e “customer satisfaction”».

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta