PROTESTA LSU-LPU, MANIFESTANTI DAVANTI COMUNE

Lsu-Lpu, la protesta continua. È arrivata al 3 giorno la manifestazione dei precari. I lavoratori hanno deciso di proseguire quello che avevano iniziato lunedì 4 con l’occupazione dell’autostrada a Cosenza. I manifestanti hanno annunciato che consegneranno, in segno di ribellione, le schede elettorali al Primo Cittadino. È quanto fa sapere il Sindaco Pasquale MANFREDI che sostiene, insieme a tutta la Giunta, le ragioni e la protesta dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità. Lavorano da oltre un decennio presso i comuni – ripete il Primo Cittadino – e assolvono a compiti fondamentali. Ma ancora non si intravedono possibilità concrete di stabilizzazione. È una situazione oltremodo critica per tutti. La macchina comunale ha bisogno più che mai di questi lavoratori che danno una grande mano nelle mansioni di tutti i giorni: tengono in piedi le funzioni essenziali degli enti locali. Restiamo in attesa e siamo fiduciosi – conclude MANFREDI – di ricevere notizie positive da Roma così da poter considerarsi definitivamente chiuso un capitolo ormai troppo lungo e che, quindi, ai lavoratori possa essere assicurato uno stipendio per mandare avanti le proprie famiglie. -(Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta