Proroga stato di emergenza nei Comuni di Rossano e Corigliano Calabro

Nell’ultima riunione del Consiglio dei Ministri è stata deliberata la proroga dello stato di emergenza

Sala Consiglio dei Ministri Palazzo Chigi

Nell’ultima riunione del Consiglio dei Ministri è stata deliberata la proroga dello stato di emergenza, in conseguenza degli eventi meteorologici avvenuti lo scorso 12 agosto 2015, nei Comuni di Rossano Calabro e Corigliano Calabro.

L’alluvione colpì la fascia jonica cosentina, concentrandosi soprattutto tra Rossano e Corigliano.

Ingenti furono i danni, ma per fortuna non si ebbero vittime.

Tanti i volontari che diedero una mano per cercare di far tornare la situazione alla normalità nel più breve tempo possibile, in piena stagione turistica.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta