Professore fantasma

Docente di ruolo a scuola da anni, ma assente da oltre 1.500 giorni per svolgere l'attività di avvocato

scuola

Docente di ruolo a scuola da anni per insegnare legge, ma assente da oltre 1.500 giorni per svolgere l’attività di avvocato.

Per questo è stato arrestato A.M., legale 55enne iscritto al foro di Vibo Valentia, con l’accusa di truffa ai danni dello Stato.

Stando alle indagini della compagnia della Guardia di Finanza di Lodi l’uomo avrebbe collezionato, negli ultimi cinque anni, 1.533 giorni di assenza da scuola, dall’Istituto Superiore di Codogno e dall’Istituto Merli-Villa Igea di Lodi, tra giornate di malattia certificata, aspettative e congedi.

Negli anni oggetto d’indagine, in particolare, il «professore fantasma», così come è stata denominata l’operazione delle Fiamme gialle, risulta aver presenziato a 250 udienze in vari tribunali, non solo calabresi, e a 123 udienze del giudice di Pace di Vibo Valentia.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta