Persone intossicate a Crotone

Due sorelle di 45 e 40 anni e due ragazzi di 15 e 11 anni sono rimasti intossicati a Crotone

ospedale di crotone

Due sorelle di 45 e 40 anni e due ragazzi di 15 e 11 anni sono rimasti intossicati a Crotone da esalazioni di monossido di carbonio mentre si trovavano in casa.

L’allarme è stato lanciato dal padre delle due donne che stava riposando al piano superiore e che ha avvertito dei lamenti provenire dall’appartamento sottostante.

Immediato l’intervento del personale del 118. Condotti al pronto soccorso dell’ospedale di Crotone, i quattro intossicati, dopo un processo di ossigenazione, sono stati trasferiti nell’ospedale di Palmi per un trattamento nella camera iperbarica.

 

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta