PASSANO I MESI, PASSANO GLI ANNI, LA RACCOLA DIFFERENZIATA E’ FERMA AL PALO!

Mancavo da Cariati da meno di due mesi. In zona Tramonti, dove risiedo, non ho scorto per strada nessun cassonetto dell’immondizia. Di quelli grandi in ferro. Ho pensato subito, e la qualcosa certo non mi dispiaceva, che mi fossi perso qualche “buona” notizia. Insomma, che la raccolta differenziata fosse stata finalmente avviata all’insaputa dei vacanzieri presenti e futuri, e forse anche di qualche abituale residente a Cariati. Invece, guardando con più attenzione in qualche slargo più periferico, lungo la Marina, ho trovato ciò che faceva nell’occasione a mio comodo: i mega contenitori, anche se in parte malconci. Mi sono voluto, però, assicurare prima che all’interno già fosse dell’immondizia, non incorrendo così in alcun personale abuso. Mi sono dovuto, quindi, ricredere con mio grande dispiacere della … “buona” notizia. Comunque, il problema permane. Infatti, anche se la raccolta riciclata non é partita e credo non partirà a breve, non penso che con la maggiore presenza di persone nella stagione estiva si riesca a soddisfare il fabbisogno con i pochi e mal funzionanti bidoni oggi disponibili e dislocati a macchia di leopardo sul territorio, e nello specifico in zona Marina. Qualcuno darà qualche risposta? Nicola Campoli

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta