OCCUPAZIONE,1000 OPPORTUNITÀ DAI TURISMI

Non 200 presunti posti di lavoro sbandierati con la falsa promessa di realizzare un ospedale privato, ma 1000 opportunità di occupazione e crescita che nasceranno naturalmente attraverso l’investimento sui turismi, la destagionalizzazione, puntando sul complessivo patrimonio identitario, dal borgo marinaro alla cittadella fortificata, unica in Calabria. – Ambiente e differenziata, ispirarsi ai modelli virtuosi come  Saracena. – PESCA, valorizzare la forte tradizione marinara attraverso progetti rivolti al settore sul solco delle iniziative di successo promosse dal Gruppo di Azione Costiera, il migliore della Calabria. – Messaggio agli elettori: diffidare da promesse insostenibili.

 

È quanto dichiara il candidato a Sindaco della squadra del PD LA SCELTA, Alfonso COSENTINO rispondendo alle domande di un’emittente digitale territoriale. COSENTINO che, come è stato ribadito in diverse occasioni, aveva rivolto l’appello alle altre liste a condividere lo sforzo di arrivare ad una lista unitaria, è stato intervistato con Assunta SCORPINITI, candidata di CARIATI PULITA. Filomena GRECO de L’ALTERNATIVA – fa sapere la stessa emittente – ha fatto pervenire un comunicato stampa dichiarandosi indisponibile al confronto, per impegni precedentemente presi, fino al prossimo 5 giugno.

 

Con la chiusura dell’ospedale di Cariati e i ritardi nella realizzazione del nuovo ospedale della Sibaritide – è la risposta di COSENTINO all’argomento sanità – diventa quanto mai necessaria una classe dirigente politica capace di interloquire con gli enti sovracomunali. Per quanto riguarda l’ambiente – continua il candidato Sindaco di PD LA SCELTA – deve essere tutelato e salvaguardato attraverso l’adozione di sistemi ed esempi virtuosi come è il caso di Saracena nel campo della gestione dei rifiuti. – Garantire ai cittadini servizi sempre migliori, ottimizzare la spesa pubblica e accesso diretto ai fondi europei. Sono, questi, i risultati che si vorranno ottenere attraverso la riorganizzazione della macchina comunale. – Cariati – COSENTINO interviene anche sull’unità territoriale – dovrà assumere tra i territori da Rocca Imperiale e fino alla provincia di Crotone, il ruolo di cerniera.

 

Migliorare tutti i servizi interni all’area portuale, avviando iniziative di ascolto e dialogo con il mondo della diportistica, favorendo e promuovendo in Calabria e nel Mediterraneo la competitività complessiva dell’infrastruttura portuale, puntando molto sulla sua straordinaria contiguità e vicinanza con il Lungomare e con il centro storico. Il candidato a sindaco del PD LA SCELTA oltre al tema del Porto ha approfondito anche quello sui turismi, declinato al plurale per le diverse tipologie di turisti che si muovono per l’Italia, l’Europa e il mondo. L’obiettivo della squadra del PD LA SCELTA è quello di far diventare Cariati una destinazione appetibile, tutti i mesi dell’anno, 4 stagioni su 4, per il maggior numero di segmenti turistici ai quali ci si può rivolgere, investendo in primis sulla cittadella medioevale fortificata affacciata sul mare, che è unica nel suo genere in tutta la Calabria.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta