Non è più un paese calabrese, ad essere in cima alla graduatoria dei comuni poveri d’italia!

Platì: il piccolo centro aspromontano della provincia di Reggio Calabria sale di una posizione e non è il paese più povero d’Italia, come, invece, risultava dalla classifica precedente. La maglia nera, adesso, spetta a Valsolda, Comune del Conasco ai confini con la Svizzera. A Platì si guadagnano 235 euro in più, almeno a giudicare dai dati resi noti dal dipartimento Finanze del Ministero dell’Economia, sulla base delle dichiarazioni fiscali del 2011. Scorrendo le trenta posizioni in cima alla graduatoria dei comuni poveri, le località calabresi sono addirittura 9. Oltre a Platì, ci sono Careri (Reggio Calabria) tredicesimo, a seguire una tripletta del Cosentino con Plataci quindicesimo, Alessandria del Carretto diciannovesimo e San Lorenzo Bellizzi ventesimo, poi Melicucco (Reggio Calabria) venticinquesimo, Caloveto (Cosenza) ventiseiesimo, Scala Coeli (Cosenza) ventinovesimo. Infine Francica (Vibo) trentesimo con 13.894 euro di reddito per contribuente. In alto in classifica, il più ricco tra i comuni calabresi è Rende, che presenta una cifra media di 25.811 euro sulle dichiarazioni dei contribuenti, più del doppio di quanto si dichiara a Platì, ma meno della metà di quanto intascano i più ricchi d’Italia che secondo il dipartimento finanze vivono a Basiglio, in provincia di Milano, e guadagnano 53.589 euro per ogni contribuente. A consolare i rendesi, c’è il fatto che la media nazionale è a 23.481 euro. Pertanto, a vivere sopra a questa soglia, in Calabria sono solo cinque comuni. Tre di essi, fra l’altro, sono quelli che compongono l’area urbana cosentina: Cosenza è terzo tra i Comuni calabresi e primo tra i capoluoghi regionali (25.173 euro, 471mo posto nazionale), Castrolibero quinto (24.793 euro). In mezzo ci sono Soverato, secondo in Calabria con 25.239 euro e Catanzaro, quarto con 24.926 euro. A livello provinciale Cosenza registra una media di 19.630 euro, Catanzaro 20.785 euro, Reggio Calabria 19.918,92 euro (reddito più alto a Villa San Giovanni), Crotone 19.196 euro, Vibo Valentia, nonostante il dato della città capoluogo, chiude con 18.897,76 euro.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta