NESSUN ESBORSO DA PARTE DEL COMUNE

NESSUN ESBORSO DA PARTE DEL COMUNE INCARICHI, MARIO SERO (PD) DISTRATTO E DEMAGOGICO L’ESECUTIVO RIVENDICA TRASPARENZA E RISULTATI CARIATI (CS), Giovedì 8 Aprile 2010 – Incarico per istruzione pratiche terreni comunali, nessun esborso per le casse del Comune. Mario SERO, come al solito distratto, si esercita in parabole demagogiche, prive di fondamento, per altro su una materia complessa. D’altro canto, forte della propria trasparenza amministrativa e politica, ed in tutta serenità, l’Amministrazione Comunale continua a progettare, lavorare, risolvere e produrre risultati nel solo interesse dei cittadini, preferendo i fatti alle parole ed alla strumentalizzazioni di certa opposizione. Sulla vicenda dell’incarico per l’istruzione delle pratiche relative all’acquisto/legittimazione dei terreni comunali, così come riportata sulla stampa odierna, si deve purtroppo ancora una volta registrare la distrazione dell’interrogante, il consigliere comunale del PD Mario SERO. – Se, infatti, quest’ultimo avesse dimostrato un’attenzione maggiore, nel leggere ad esempio la delibera in questione, citata nelle sue stesse dichiarazioni diffuse a mezzo stampa, probabilmente avrebbe avuto l’occasione di apprendere che – così come emerge dalla stessa L.R. 18/07 – la riferita istruttoria sott’accusa è carico dei cittadini interessati dalle pratiche (terreni comunali) e non dal bilancio dell’ente. E’ pertanto falso sostenere che vi sia un esborso da parte del Comune. – Tra l’altro il personale al quale si fa riferimento nelle dichiarazioni del consigliere di minoranza non risponde, come è noto, alle professionalità specifiche occorrenti. Lo stesso personale – a differenza di quanto si impegna a sostenere SERO (PD) – è oggettivamente oberato di un carico di lavoro superiore rispetto alle funzioni ordinarie. Siamo, oltre tutto, di fronte ad una materia notoriamente complessa. L’affidamento dell’incarico è a garanzia sia del Comune che dei cittadini interessati. Purtroppo il consigliere SERO non ha perso l’occasione, l’ennesima a dire il vero, per esercitarsi in demagogia. Rinviando, come al solito, altre risposte di dettaglio all’interrogante, nella sede opportuna, si ribadisce, anche in questa sede, che l’Amministrazione Comunale non teme controlli da parte di autorità giudiziarie o istituzioni comunali, con le quali semmai collabora e per il cui lavoro continua a nutrire e serbare massima attenzione e rispetto, nella diversità di ruoli e competenze. Forte semmai della propria e spesso ribadita e certificata trasparenza, l’Esecutivo guidato da Filippo SERO continua ad amministrare a testa alta, con tangibile abnegazione e visione del futuro, nell’esclusivo interesse dei cittadini.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta